Flaminia: pareggio contro Astrea. Mercoledi la Viterbese per la Coppa

flaminia

Civita Castellana.Amarezza in casa Flaminia per il pareggio di domenica 22 novembre allo stadio Madami di Civita Castellana dove i rossoblù guidati dal tecnico Pierluigi Vigna hanno ospitato Astrea.
La partita si è conclusa 2-2. Un risultato che delude le aspettative della formazione civitonico, scesa in campo con l’obiettivo primario di conquistare tre punti.

La partita si è messa subito bene per i rossoblù, che all’8’ sono passati in vantaggio con un calcio di rigore segnato da Vegnanduzzo. Poi alla fine del primo tempo arriva il pareggio di Astrea, l’espulsione di Tartaglione e il secondo gol degli ospiti. I rossoblù giocano tutto il secondo tempo in 10 ma la voglia di vincere supera il fattore numerico e subito al 13’ segnano il gol del pareggio.

“È stata una partita sfortunata – afferma il tecnico Vigna (nella foto) – eravamo in vantaggio poi una serie di situazioni e anche un calo di concentrazione ci ha portato al pareggio. Nonostante tutto abbiamo dimostrato carattere e voglia di non arrendersi, buone prerogative per andare avanti nel migliore dei modi”.

Mercoledì 25 novembre la Flaminia Civita Castellana affronterà la Viterbese per il derby di Coppa Italia.
“Per la Coppa Italia non abbiamo grosse aspettative – commenta il tecnico Vigna – andiamo comunque a Viterbo a fare la nostra partita consapevoli delle nostre capacità e potenzialità”.

Questi i giocatori convocati per il derby di mercoledì prossimo: Sperduti, Pieri, Funari, Marvelli, Perelli, Tartaglione, Sagnotti, Gay, Macrì, Massaini, Ranucci, Vegnaduzzo, Laurato, Scortichini, Bolletta, Viola, Bricchetti, Bonaventura, Salvatori, Bragalone.( M.A.)

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI