Firmata nuova convenzione tra Esercito e Università

Si rinnova la collaborazione tra Esercito e università di Viterbo. Firmata una convenzione per il personale dell’Esercito e l’università della Tuscia. Nei giorni scorsi, alla Scuola Sottufficiali di Viterbo, Il Comandante per la Formazione, Specializzazione e Dottrina dell’Esercito, Generale di Corpo d’Armata Vincenzo Lops ed il Magnifico Rettore dell’Università degli Studi della Tuscia (UNITUS), Alessandro Ruggieri, hanno firmato una convenzione per l’immatricolazione del Personale Militare dell’Esercito ai corsi di studio dell’Università della Tuscia di Viterbo.

La sottoscrizione di tale convenzione rientra nella più ampia collaborazione cha da anni vede l’Esercito Italiano e L’UNITUS in prima linea per la formazione universitaria dei  Marescialli dell’Esercito. Con questo accordo, infatti, le citate Amministrazioni intendono sostenere e favorire l’elevazione culturale/professionale del Personale Militare dell’intera Forza Armata, attraverso il riconoscimento di specifici crediti formativi universitari, a condizioni agevolate, dei diplomi di laurea offerti dall’UNITUS.

L’iniziativa, alla quale erano presenti anche il Comandante della Scuola Sottufficiali dell’Esercito, Generale di Divisione Antonio Zambuco, ed il Vice Comandante dei Supporti e per i Rapporti con l’Università del COMFORDOT, Generale di Divisione Alessandro Veltri, oltre a testimoniare gli ottimi rapporti, si inquadra nel più ampio progetto “SMARTFORDOT” che, a livello nazionale, interesserà presto altri prestigiosi atenei.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI