Fiori d’azzurro per fermare il bullismo anche nelle piazze della Tuscia

Sabato 16 e domenica 17 aprile più di 2300 piazze italiane saranno colorate dai fiori che le volontarie e i volontari di Sos Il Telefono Azzurro Onlus consegneranno a chiunque sosterrà la Campagna ”Fiori d’Azzurro”, nata con l’obiettivo di informare sul tema del bullismo.
Attiva da quasi 30 anni sul tema della protezione dell’infanzia e dell’adolescenza, SOS Il Telefono Azzurro Onlus è in prima linea sul tema del bullismo, con numerose campagne di sensibilizzazione, prevenzione ed intervento nelle scuole (anche in collaborazione con il MIUR) e non solo. Nelle giornate del 16 e 17 aprile, a fronte di una donazione, sarà possibile contribuire al sostegno della linea d’Ascolto 1.96.96, gratuita e attiva 24 ore al giorno 365 giorni l’anno per raccogliere le richieste di bambini, adolescenti e adulti. L’aiuto e il sostegno saranno ricambiati con un fiore. Quindici i comuni del viterbese al momento in cui l’inziativa è presente :Acquapendente, a Blera, a Caprarola, a Castel Sant’Elia, Castiglione in Teverina, Corchiano, Montalto, Orte, Proceno, San Lorenzo Nuovo, Soriano, Tarquinia, Vejano e Viterbo. Per trovare la piazza più vicina, numero verde 800.090.335 o www.nonstiamozitti.azzurro.it.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI