Fiorella Mannoia a Caffeina: quello che le donne non dicono

fiorella manoia

Artista completa con uno straordinario timbro, famosa per la voce profonda e la grande passione per la musica che la rende unica nel panorama musicale italiano. Stiamo parlando Fiorella Mannoia che sarà ospite di Caffeina venerdì 26 giugno alle 21 presso il cortile di Palazzo dei Priori a Viterbo.

Leonardo Colombati guiderà la rossa contante romana in un’intervista a tutto campo sull’arte, la musica e la vita, tra desiderio di fuga e impegno civile.

Di strada Fiorella Mannoia ne ha fatta da quando, grazie a Quello che le donne non dicono, è diventata nota al grande pubblico. Da lì ha capito che cantare sarebbe stato il suo destino, inseguendo il sogno delle canzoni d’autore. Quello che le donne non dicono, scritta da Enrico Ruggeri e da Luigi Schiavone e prodotta da Celso Valli, fu cantata dalla Mannoia al Festival di Sanremo 1987, vincendo il Premio della Critica. Una canzone specchio della condizione femminile, un inno alla donna che vive di ricordi, d’infanzia, di vecchi amori, cercando il senso della propria vita.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI