Fine emergenza arsenico Comuni Tuscia entro il 31-12

Sopralluogo del presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti negli
impianti di dearsenificazione di Monte Jugo, accompagnato dall’assessore
regionale all’ambiente Fabio Refrigeri. Fine dell’emergenza arsenico in tutti i comuni del
viterbese. E senza alcun aumentoin bolletta per i cittadini. Dal 1 gennaio 2015 nei 44 comuni interessati dagli interventi finanziati dalla Regione Lazio ala concentrazione di arsenico nell’acqua, per uso umano sarà entro i limiti di legge. Si chiudono, infatti, il 31 dicembre prossimo i lavori per larealizzazione degli impianti didearsenificazione nei comuni che rientrano nella fase due di intervento(la prima fase di intervento aveva riguardato 15 comuni).
Un impegno finanziario di 48 milioni di euro che a portato alla realizzazione di 86 impianti in totale.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI