Festa del papà: un weekend alla scoperta della Tuscia

Per dare il benvenuto alla primavera, non lasciatevi sfuggire l’occasione di visitare la Tuscia, in questo periodo dell’anno più bella che mai. Scoprite cosa vi regala nel weekend di sabato 19 e domenica 20 marzo.

Sabato 19 marzo

Eventi – A Tuscania dalle 17 alle 19 le giornate Fai di Primavera daranno la possibilità di visitare la bellissima chiesa di Sant’Agostino.

Conferenze – A Farnese alle 17 presso la sala consiliare del Comune è in programma la conferenza di Maura Lotti Eredità longobarde nel nord castrense.

Presso il Castello di Ronciglione alle 16.30 si parla delle vicende legate alla distruzione del Ducato di Castro durante il Processo storico.

Teatro – Al Teatro Il Rivellino di Tuscania alle 21 in scena l’omaggio a Monica Vitti con Mille volte Monica.

Al Mat di Viterbo alle 21 in scena Mad in Europe, uno spettacolo di Angela Demattè per la regia del gruppo Mad in Europe. 

Mostre – A Viterbo presso l’ex Mattatoio in Valle Faul va in scena la mostra Tra Forma e Segno curata dalla storica critica d’arte Beatrice Buscaroli, comprendente settanta opere di artisti come Modigliani, Schifano e Keith Haring.

Alle 18 presso il Museo Colle del Duomo di Viterbo, verrà inaugurata la mostra d’arte Metamorfosi, personale di Rossana Bartolozzi.

Fino a domenica 20 marzo a Calcata al Palazzo Baronale sono in mostra le opere dell’artista Alessandro Lomuti.

Musica – Presso l’Auditorium dell’Università della Tuscia di Viterbo è in programma il concerto del Coro DeCanter di Roma, diretto dal Maestro argentino Eduardo Notrica e la pianista ungherese Edina Bak.

Libri – A Orte presso la Libreria Il Gorilla e l’Alligatore alle 18 Pasquale Ruju, noto sceneggiatore di fumetti per le edizioni Sergio Bonelli, presenta il suo primo romanzo noir Un caso come gli altri

Escursioni – L’Associazione Culturale Quinto Cielo organizza un’escursione lungo la via Amerina. Appuntamento alle 10 al parcheggio in località San Lorenzo a Nepi. Per informazioni 333 4912669.

Nightlife – A Viterbo al Wintergarden alle 21 ci sono Rossella Costa (voce) e Felix Rainone (chitarra).
con un repertorio che spazia dalla Bossanova alla musica d’autore brasiliana, senza aver timore di inoltrarsi nel Jazz.

Domenica 20 marzo

Eventi – La Riserva Naturale del Lago di Vico organizza una mattinata di raccolta dei rifiuti abbandonati lungo le strade e nelle aree interne dell’area protetta. Appuntamento alle 9 presso il Campeggio Natura nel Lago di Vico.

Musica – A Canepina alle 17 presso la Chiesa Collegiata di Santa Maria Assunta è in programma il concerto per il Giubileo di Don Giosy Cento.

Presso il palazzo comunale di Tarquinia alle 17 è in programma la seconda edizione del Concerto di Pasqua, con la direzione artistica del maestro Giovanni Lorenzo Cardia.

A Viterbo presso la Cattedrale alle 18 si rinnova il tradizionale Concerto di Pasqua sulle musiche di Gioacchino Rossini in Petite Messe Solennelle, con Ensemble Vocale Il Contrappunto e laCamerata Polifonica Viterbese Zeno Scipioni.

Rassegne – A Viterbo per il Festival Jubilate, alle 21 presso la Sala del Conclave del Palazzo dei Papi torna in scena Refugees, lo spettacolo ideato e diretto da Ugo Bentivegna.

Teatro – Al Teatro Palarte di Fabrica di Roma alle 17.30 in scena Miseria e Nobiltà di Eduardo Scarpetta con la Nuova Compagnia Teatrale di Verona diretta da Enzo Rapisarda.

A Celleno il Teatro Null Officina culturale della Regione Lazio propone alle 18.30 al Palazzo della Cultura La Buona Novella di Fabrizio De André.

Al Teatro Bianconi di Carbognano alle 17.30 in scena Minchia signor Tenente di Antonio Grosso e la regia di Nicola Pistoia.

A Valentano presso il Teatro Il Mascherone alle 17.30 in scena Laura Leo con Da Nord a Sud la storia è femmina.

Escursioni – A Barbarano Romano dalle 9.30 è in programma un’escursione lungo i Valloni. Per informazioni e prenotazioni MGiulia 335 8034198 – info@anticopresente.it.

Visite guidateLa Pro Loco di Viterbo organizza alle 17 una visita guidata nel complesso monumentale della SS. Trinità, santuario cittadino della Madonna Liberatrice, protettrice della città di Viterbo.

A Civitella D’Agliano il Giardino La Serpara dalle 15 organizza una giornata di apertura straordinaria in occasione dell’arrivo della primavera. 

Food – A Viterbo presso Il Cenacolo de La Commenda dalle 12 è in programma Al Cenacolo… sulle tracce del Gusto fra i sapori ed eccellenze.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI