Festa del Cinema di Roma, anteprime mondiali ed europee

La Festa del Cinema di Roma si terrà dal 16 al 24 ottobre, 37 sono le opere in gara, tra le quale anteprime mondiali ed europee, che sembrano poter riportare prestigio all’evento. http://www.romacinemafest.it/ecm/web/fcr/online/home
Per la sezione Incontri ravvicinati, che porterà ad un confronto diretto con registi, autori e personalità di rilievo, è prevista la presenza di ospiti ce vanno da Jude Law a Wes Anderson, a Paolo Sorrentino e Dario Argento insieme a molti altri.
Tra le Retrospettive segnaliamo “Viaggio nel mondo Pixar”, un omaggio allo studio di animazione a vent’anni dall’uscita del primo lungometraggio; in tale occasione è prevista anche una masterclass con Kelsey Mann, story supervisor di alcuni capolavori come “Monster University”.
Una sezione sarà poi quella dedicata agli Omaggi per celebrare attraverso restauri, proiezioni e dibattiti figure chiave della storia del cinema italiano e internazionale tra cui Pier Paolo Pasolini, Ingrid Bergman, Ettore Scola e Stanley Kubrick.

Come già annunciato nell conferenza di presentazione al Parco della Musica, sarà un’apertura egregia con il film “Truth” di James Vanderbilt con Cate Blanchett e Robert Redford. Spiccano inoltre l’attesissimo “The Walk” di Robert Zemeckis con Joseph Gordon-Levitt, “Legend” con un doppio Tom Hardy, “Room” con Brie Larson, “The End of the Tour” che vede tra i protagonisti Jason Segel e Jesse Eisenberg e “Freeheld” di Peter Sollett con Ellen Page (entrambi presenti alla proiezione), Julianne Moore e Steve Carrell.
Ecco l’elenco completo:

Alaska di Claudio Cupellini
Amama – When a Tree Falls di Asier Altuna Iza
Angry Indian Goddesses di Pan Nalin
Au Plus Pres Du Soleil di Yves Angelo
Campo Grande di Sandra Kogut
The Confessions of Thomas Quick di Brian Hill
La Delgada Linea Amarilla di Celso R. Garcia
Distancias Cortas di Alejandro Guzman Alvarez
Dobbiamo Parlare di Sergio Rubini
The End of the Tour di James Ponsoldt
Eva no Duerme di Pablo Aguero
Experiment di Michael Almereyda
Fargo – Seconda Stagione di Randall Einhorn
Fauda di Assaf Bernstein
Freeheld di Peter Sollett
Full Contact di David Verbeek
Hiso Hiso Boshi di Son Sion
Hua Li Shang Ban Zou di Johnnie To
Junun di Paul Thomas Anderson
Legend di Brian Helgeland
Lo Chiamavano Jeeg Robot di Gabriele Mainetti
Mistress America di Noah Baumbach
Moje Corki Krowy di Kinga Debska
Monogamish di Tao Ruspoli
Ouragan, l’Odysée D’un Vent di Cyril Barbancon
Pojkarna di Alexandra-Therese Keining
The Propaganda Game di Alvaro Londoria
Pticka di Vladimir Beck
Registro di Classe – Parte Prima 1900-1960 di Gianni Amelio, Cecilia Pagliarani
Les Rois Du Monde di Laurent Laffargue
Room di Lenny Abrahamson
Sport di Ahmad Barghouthi
Truth di James Vanderbilt
Under Sandet di Martin Zandvliet
Ville-Marie di Guy Edoin
The Walk di Robert Zemeckis
Zhuao Yao Ji di Raman Hui.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI