Ferento: “La Divina Sarah”, omaggio a una grande diva

Avanza la stagione estiva 2016 del teatro romano di Ferento organizzata dal Consorzio Teatro Tuscia, con la direzione artistica di Patrizia Natale, e promossa dal Comune di Viterbo. Mercoledì 20 luglio alle 21,15 è la volta dello spettacolo “La divina Sarah”, portato in scena da Anna Bonaiuto.
La Divina Sarah è un atto d’amore per una diva immortale:la grande attrice Sarah Bernhardt,una rivoluzionaria anticonformista che per prima si impone sulla scena mondiale in abiti maschili; un mito vivente che riscrive il suo tumultuoso percorso di vita sulla pelle del segretario-schiavo, in un divertente e surreale rapporto sadomasochistico. Una partita a due dove è protagonista il gioco degli attori, grazie al tono ironico rapido e cinico delle battute e al continuo entrare e uscire dalla finzione teatrale, resa impeccabile dai protagonisti: Anna Bonaiuto e Gianluigi Fogacci.

Info biglietti: prevendita online www.boxofficelazio.it, www.ciaoticket.com. A Viterbo: Underground, Promotuscia, Tabaccheria Smoking IperConad – Info spettacoli: 335 474640, info biglietteria: 3287750233. Per ulteriori informazioni: www.teatroferento.it, pagina Facebook: teatroferento. Le persone con disabilità motorie potranno usufruire di un apposito percorso e dell’ingresso gratuito ai vari spettacoli in programma.
Lo spettacolo “Agamennone” da Eschilo con Paolo Graziosi e Daniela Poggi, previsto in cartellone per il 26 luglio, è rinviato all’8 agosto.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI