Ferento: Francesca Reggiani con “Quello che le donne (non)dicono”

Giovedì 28 luglio al teatro romano di Ferento è la volta di Francesca Reggiani con tutta la sua simpatia ci propone “Quello che le donne (non) dicono” (regia di Valter Lupo). La stagione teatrale 2016, organizzata dal Consorzio Teatro Tuscia, con la direzione artistica di Patrizia Natale, e promossa dal Comune di Viterbo, prosegue con uno spettacolo, ma anche un viaggio, un reportage sui mutamenti profondi dell’Italia e dell’italiano. Se il vostro principe si ostina a non diventare azzurro, non è meglio cambiare rospo? Chi trova un’amica, trova davvero un tesoro? L’amore è eterno finchè dura? L’amore è veramente una cosa meravigliosa? É meglio il sesso virtuale o reale? Facebook, Twitter, Whatsapp, tutto dipende dal profilo che hai? La chirurgia estetica fa miracoli? Queste sono solo alcune delle domande che l’artista si porrà in uno show che non lascia scampo, con battute fulminee e brucianti, con ritratti feroci e veritieri, con riflessioni acute e scomode, travolgendo il pubblico con un vortice di emozioni e umorismo. Uno sguardo ironico e irreverente su tutto quello che le donne non dicono, ma pensano.

Info biglietti: prevendita online www.boxofficelazio.it, www.ciaoticket.com. A Viterbo: Underground, Promotuscia, Tabaccheria Smoking IperConad – Info spettacoli: 335 474640, info biglietteria: 3287750233. Per ulteriori informazioni: www.teatroferento.it, pagina Facebook: teatroferento. Le persone con disabilità motorie potranno usufruire di un apposito percorso e dell’ingresso gratuito ai vari spettacoli in programma.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI