FAO: Concorsi poster e video per la Giornata mondiale dell’alimentazione

Nel marzo 2016 è stato firmato un Protocollo d’Intesa tra il Miur e TED (Technology, Entertainment, Design), organizzazione non-profit votata alle “idee che meritano di essere diffuse-ideas worth spreading”. Nella conferenza annuale di TED i maggiori protagonisti del ‘pensare’ e del ‘fare’ sono invitati a raccontare le proprie idee in presentazioni di massimo 18 minuti e i loro interventi sono messi a disposizione, gratuitamente sul sito e su diversi canali gratuiti. Nello spirito di “idee che meritano di essere diffuse” TED ha lanciato un programma, chiamato TEDx, di eventi locali, organizzati in modo indipendente, che si propongono di riunire persone per condividere un’esperienza simile a quella che si vive con i TED. Il MIUR intende portare nelle scuole secondarie di II grado questa importante iniziativa. Tutti gli studenti e gli insegnanti potranno accedere ai servizi formativi del mondo TED partecipando a un concorso nazionale che porterà gli studenti vincitori a presentare il proprio talk all’evento TEDx Youth@Bologna e usufruendo di 13 lezioni tutorial sull’argomentazione per la costruzione di talk in stile TED.
Possono partecipare al concorso nazionale TEDx Youth@Bologna tutti gli studenti delle scuole secondarie di II grado che abbiano compiuto 14 anni. Gli studenti dovranno candidarsi in una tra le undici categorie descritte nel portale, caricando un proprio video della durata massima di 2 minuti, entro le ore 24:00 del 30 settembre 2016. I video caricati verranno valutati da un’apposita commissione che provvederà a fare una prima selezione da pubblicare sul portale per la valutazione del pubblico. Una commissione valutatrice selezionerà i migliori 22 video. Il 10 ottobre 2016 a Bologna, i 22 studenti selezionati parteciperanno a una giornata in cui verranno valutati da parte di una giuria allargata e i primi undici studenti selezionati, uno per categoria, parteciperanno a un percorso di perfezionamento per realizzare al meglio il proprio talk.
La finale si terrà sabato 12 novembre 2016 con i talk degli undici studenti vincitori e la premiazione finale. I vincitori riceveranno come premio finale uno stage offerto dalle aziende e dagli enti sponsorizzatori e collaboratori all’evento TEDx Youth@Bologna2016. Le scuole degli studenti vincitori riceveranno un buono per l’acquisto di materiale didattico del valore di 500 euro ciascuno. Inoltre, sarà garantito l’accesso gratuito per tutti i docenti a TED-EdClub, ovvero 13 lezioni tutorial sull’argomentazione per la costruzione di talk in stile TED. Maggiori informazioni sul sito http://www.tedxyouthbologna.com/
Inoltre, poiché il clima sta cambiando, l’Organizzazione delle Nazioni Unite per l’Alimentazione e l’Agricoltura chiede di dire perché devono cambiare anche l’alimentazione e l’agricoltura. Ci sono due modi in cui poterlo fare: disegnare un poster o produrre un video sul tema della Giornata mondiale dell’alimentazione del 16 Ottobre. La scadenza per entrambi i concorsi è il 30 Settembre 2016. Tutte le informazioni su http://www.fao.org/world-food-day/2016/home/it/
Concorso Poster. Bambini e ragazzi di tutto il mondo, dai 5 ai 19 anni, sono invitati ad usare l’immaginazione e creare un poster che illustri il tema della Giornata Mondiale dell’Alimentazione di quest’anno. I giovani potranno trovare ispirazione nelle illustrazioni di Lorenzo Terranera vedendo personaggi di fiabe conosciute individuare soluzioni al cambiamento climatico e alla fame in un mondo incantato.
Concorso video. E’ rivolto a ragazzi tra i 13 e i 19 anni, che sono chiamati ad esprimere le proprie idee sul tema della Giornata mondiale dell’alimentazione. Per partecipare è necessario produrre un video di non più di 1 minuto con il proprio smartphone o tablet.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI