Fai Viterbo: visite guidate a Sant’Agostino a Tuscania

Domenica 8 maggio insieme alla Delegazione Fai Viterbo è possibile visitare il complesso di Sant’Agostino a Tuscania. L’insediamento agostiniano di Tuscania sorge a ridosso della cinta muraria medievale a margine del Terziere di Poggio.
Le visite guidate sono curate dagli Apprendisti Ciceroni, Sant’Agostino un gioiello assoluto, Sarà d’impatto poterlo mirare anche per coloro che non hanno avuto il modo di assisterne alla apertura lo scorso marzo in occasione delle Giornate Fai di Primavera. Orario:10.00 – 18.00 (ultimo ingresso)

Chiesa del sec. XIV, ma completamente rinnovata nel sec. XVIII. Nell’interno, ha una navata, sono venuti alla luce, degli affreschi, quattrocenteschi nell’abside; un maestoso arco rinascimentale in pietra, con bei rilievi, dedicato a S. Giobbe (1486), dà accesso alla cappella Ludovisi, nella cui abside è un affresco raffigurante la Crocifissione, di scuola viterbese dei primi del ‘400 con aggiunte del 1492, circondato da un’altra bella cornice rinascimentale in pietra scolpita; a destra, tabernacolo, pure rinascimentale. Adiacente alla chiesa è l’ex convento di S. Agostino, con un bel chiostro dalle arcate a tutto sesto rette da colonne; l’intero complesso è stato sottoposto a un radicale restauro negli anni ’80.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI