Faber amico fragile: Bolsena omaggia Fabrizio De Andrè

andre

“Faber amico fragile” è il titolo di un concerto in omaggio a Fabrizio De André tenutosi il 12 marzo 2000 al Teatro Carlo Felice di Genova. All’esibizione hanno partecipato molti elementi noti della musica italiana e alcuni elementi meno noti al grande pubblico, ma che hanno contribuito a trasformare il concerto-tributo in un evento irripetibile e di grande qualità musicale. Da questo concerto è stato tratto nel 2003 un doppio album dal vivo. I proventi sono andati a favore dei progetti sostenuti della Fondazione Fabrizio De André a favore dell’infanzia.

“Faber amico fragile” è il titolo della serata omaggio a Fabrizio De Andrè che si terrà a Bolsena sabato 7 febbraio alle 21.15 al Teatro San Francesco. Stefano “Billy” Belardi chitarra acustica e voce, Claudio “Illo” Giuliani chitarra classica e cori, Christian Arlechino violino, special guest Vanessa Pettinelli per la regia teatrale di Fabio D’Amanzio, ricorderanno il grande Faber ripercorrendo le sue celebri canzoni, considerate da alcuni critici come vere e proprie poesie che raccontano storie di emarginati, ribelli e prostitute.

Nella Tuscia sono numerosi gli eventi-omaggio che ogni anno vengono celebrati per ricordare il cantautore. De André è infatti tuttora molto presente nella memoria collettiva, che lo ricorda come il “poeta degli sconfitti” per il suo coraggio, nella società italiana del dopoguerra, di sottolineare la figura degli emarginati dalla società. E proprio attraverso questo carattere distintivo dei suoi testi, raggiunse i risultati poetici che oggi gli vengono ampiamente riconosciuti.

Sabato 7 febbraio alle 21.15 al Teatro San Francesco di Bolsena.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI