ETuscia Green Movie Fest, anteprima: L’isola di Bonaria

Questa domenica 12 luglio è il momento più atteso dell’ETuscia Green Movie Fest, festival audiovisivo del plein air, in svolgimento a Tuscania.

Occhi puntati su Vittorio Sgarbi che, in anteprima nazionale, presenterà “L’isola di Bonaria” .
PRESENZE IN GIURIA: Alfredo Baldi, Lino Barone, Matteo Cerami, Stefano De Angeli, Gianni Di Gregorio, Marco Saverio Loperfido, Mario Sesti, Patrizia Sileoni, Milena Vukotic

Questo il programma di domenica 12 luglio:
ORE 17:30 Rassegna di Letteratura “Incontri con gli autori”: Mary Jane Cryan,
“Etruria, storia e segreti”, Etruria Editons – Edizioni Archeoares, 2013
Con lo spirito che ha guidato nei secoli scorsi i viaggiatori per lo più
anglosassoni alla scoperta della Tuscia, Mary Jane Cryan intreccia studio
e sentimento in un dialogo per il primo libro in italiano tra tutti quelli
sinora da lei redatti.
ORE 18:30Stefano De Angeli, Prof. archeologo Università della Tuscia, “Intervento sul territorio”
ORE 20:30, Piece diTeatro Danza: di Alessandro De Santi, La Fabbrica del Movimento con l’Associazione Culturale Artinballo presenta lo Spettacolo di Teatro Danza “NUDANIMA”
“ Le suggestioni dell’anima in dialogo con l’ambiente marino, la spiaggia nelle diverse ore del giorno e della notte”.
ORE 21:30 Sesta proiezione degli Autori partecipanti al concorso cinematografico
“ L’isola di Bonaria “ (32’) Bonaria Manca Regia di Luigi Simone Veneziano ( video maker e documentarista particolarmente attento ai nuovi linguaggi tecnologici applicati al girato, uno dei più apprezzati registi operanti al sud. Ha35 anni,vive a Cosenza),
Nella Tuscia Laziale, a Tuscania, vive Bonaria Manca, novantenne artista”cult”, esponente di rilievo dell’Arte “Brut” italiana e mediterranea.
Bonaria vive nella propria casa tra i suoi quadri e i muri grafitati con passione, poesia e dolore. Fantasmi e misteri. In quella casa fuori dalle antiche mura ormai nota come “L’Isola di Bonaria”.
Da una idea di Jo Lattari (1976 insegnante nei licei della Calabria, conduttrice televisiva, attrice, e autrice. Ha 38 anni, vive a Cosenza)
Prodotto Marco Mottolese (Reggio Calabria 1955, ha vissuto a Roma, Londra, Perugia e Milano. In queste città si è diviso tra creatività e management, operando tra librerie , comunicazione e marketing non convenzionale. Ha 60 anni e vive a Roma) Anteprima Nazionale introduzione di Vittorio Sgarbi.

Ore 22:30, Rassegna: “I luoghi del cinema”, film ambientati nella Tuscia
“Giordano Bruno”, 1973, regia di Giuliano Montaldo (115’).

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI