Etruscan Life: conferenze programmatiche generali a Chiusi

Nei giorni 12 e 13 novembre 2016 si sono svolte a Chiusi le Conferenze Programmatiche Generali su Arte, Cultura e Turismo incentrate sul Distretto Turistico dell’Etruria Meridionale di cui le città di Chiusi, Orvieto e Viterbo fanno parte.
E’ intervenuta, tra gli altri, il Vice Sindaco di Viterbo Luisa Ciambella che ha spiegato i motivi della nascita del Distretto e le modalità attraverso le quali sta operando.
Per la rete Etruscan Life Tour gli interventi di Tiziana Governatori, manager dell’azienda Salus, Capofila della rete e di Ivana Pagliara,in rappresentanza di PromoTuscia, società di marketing territoriale e T.O. della rete, sono stati da stimolo per i numerosi imprenditori presenti in sala.
La Tuscia e la rete d’impresa Etruscan Life sarà presa come modello per la creazione di un network in territorio chiusino che, assieme al terzo polo, quello orvietano, potrà essere una delle anime del Distretto.
Il tema degli Etruschi che unisce i nostri comprensori, non è solamente una mera coincidenza di carattere archeologico ma un fil rouge millenario che rappresenta un’opportunità preziosissima per il futuro turistico di questi territori.
Per affrontare i vari temi legati alla commercializzazione del prodotto turistico locale e interregionale (Distretto), sono state molto interessanti le sessioni organizzate in tavoli tematici: arte e cultura, incoming e accoglienza, attività produttive, comunicazione, media e marketing. In quest’ultima sessione, il Vice Sindaco Ciambella ha ribadito l’importanza di una campagna di comunicazione che sia strutturata, forte e organizzata nel tempo.
Il tutto a pochi giorni dalla chiusura del WTM dove il Distretto Turistico dell’Etruria Meridionale si è proposto con successo per la prima volta all’attenzione di un selezionato pubblico internazionale.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI