Etruria Musica Festival: quattro concerti a Santa Maria in Castello

La sedicesima edizione di “Etruria Musica Festival” è stata presentata nella sede della Fondazione Cariciv ente patrocinante insieme al Comune di Tarquinia.
L’evento, organizzato dell’associazione Sound Garden in collaborazione con l’Officina dell’arte.
Quattro i concerti in programma dal 1 al 7 agosto, nella suggestiva cornice della chiesa di Santa Maria in Castello a Tarquinia.
Alla presentazione dell’evento: il direttore artistico del Festival, il maestro Andrea Brunori; Maria Laura Santi, organizzatrice, ha evidenziato l’aspetto strutturale e logistico della manifestazione; l’assessore allo spettacolo e turismo Sandro Celli; l’avv. Vincenzo Cacciaglia ha ribadire la vicinanza della Fondazione Cariciv al vicino territorio di Tarquinia dotato di un eccezionale patrimonio culturale e artistico che mira a valorizzare giovani artisti, per i quali il festival rimane una formidabile cornice alle personali proposte musicali.
Etruria Musica Festival partirà il 1° agosto, alle ore 21,30, con il concerto del Marco Guidolotti trio, special guest J. O. Mazzariello e S. Reali, dal titolo Gershwin Suite; il 2 Agosto, alle ore 21,30 in collaborazione con il Tuscia Opera Festival, una selezione in forma di concerto semi/scenica del Flauto Magico di W. A. Mozart eseguita dalla Wuhan Philharmonic Orchestra diretta dal Maestro Stefano Vignati; il 5 agosto, alle ore 21.30, il concerto Classical Improvisation del pianista israeliano Yakir Arbib; il 7 agosto, alle ore 21,30, chiuderà la rassegna il concerto per violino e pianoforte del duo Ivos Margoni e Simone Rugani. Tutti i concerti sono a ingresso è libero.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI