Ensemble Classica con Emanuele Rastelli e Silvia Cecchetti a Orte

La XIV edizione del Festival Internazionale di Organo e Strumenti Antichi ospita a Orte sabato 29 agosto l’Ensemble Classica con Romano Pucci, primo flauto dell’Orchestra del Teatro alla Scala di Milano, Fabio Spruzzola alla chitarra e Ivano Brambilla al clarinetto e mandolino.

Per il quindicesimo anno, l’Ensemble torna nella cittadina laziale e propone, nella caratteristica piazza Belvedere, il suo “Concerto Italiano: viaggio musicale tra Europa e America”, un elegante percorso da Mozart alla musica d’oltreoceano attraverso la tradizione partenopea.
Ad accompagnare il celebre trio, applaudito non solo in Italia ma anche in Europa, Giappone e Stati Uniti, la cantante Silvia Cecchetti, artista poliedrica formatasi al CET di Mogol, vincitrice dell’ultima edizione del Festival della Canzone Italiana di New York, ed Emanuele Rastelli, pluripremiato fisarmonicista – insignito dalla C.M.A., Confédération Mondial de l’Accordéo, con la “Croce d’Oro al Merito” come miglior talento sulla scena fisarmonicistica mondiale – che negli ultimi dieci anni ha sperimentato generi diversi e ha collaborato e collabora fra gli altri con Art Van Damme, Enzo Pietropaoli, Umberto Fiorentino, Geoff Warren, Luca Ciarla.

L’evento, organizzato dall’Associazione “Incontri Mediterranei”, avrà inizio alle ore 21.30, ingresso libero. Al termine del concerto “A tavola con gli artisti” presso il ristorante La Grotticella. Per informazioni e prenotazioni 333.2214656.

Ensemble Classica
“Concerto Italiano: viaggio musicale tra Europa e America”

Romano Pucci, primo flauto del Teatro alla Scala
Fabio Spruzzola, chitarra
Ivano Brambilla, mandolino e clarinetto
Emanuele Rastelli, fisarmonica
Silvia Cecchetti, voce

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI