Enrico Barbini e i suoi reportage di viaggio al Caffè Letterario di Colle Diana,

L’associazione Pizzicarms Onlus e il Colle Diana Caffè, per il secondo incontro del Caffè Letterario, hanno scelto di invitare il fotografo Enrico Barbini , che da anni si dedica ai reportage di viaggio, foto di natura e paesaggio. Un modo di conoscere e scoprire ,per tutti coloro che interverranno, appassionati di fotografia e non solo, la bellezza del racconto con le immagini e la possibilità di porre domande ad un fotografo di grande talento ed esperienza.
Enrico Barbini ha preso parte a diversi workshop tematici con importanti ed autorevoli esponenti della fotografia italiana ed internazionale. Organizza e gestisce workshop, weekend fotografici in Italia e all’estero. Collabora alla docenza di corsi di fotografia con circoli fotografici e studi privati.
Ha esposto in mostre personali e collettive; ha partecipato a numerosi concorsi fotografici vincendo più volte con buone affermazioni in genere.
Molte sue fotografie e articoli di reportage sono state pubblicate sia in Italia che all’estero, in particolare sulle più diffuse e importanti riviste fotografiche italiane quali “Fotografare”, “Fotografia REFLEX”, “Digital Photographer” o in autorevoli siti come National Geographic e Nikon Italia. In particolare si avrà il piacere di vedere le foto di uno dei suoi più interessanti viaggi.
Racconterà dei Cacciatori con le Aquile della Mongolia nord-occidentale, nella regione dei monti Altai. Un territorio vastissimo che s’incunea tra Russia siberiana, Kazakistan e Cina. Un territorio arido e sostanzialmente deserto, ricco di picchi montuosi, fiumi, colline, laghi e ghiacciai. Sono pochissimi gli abitanti, nomadi, che vivono in quei luoghi, e vivono prevalentemente di pastorizia. Lontani da altre forme di civiltà e senza i comfort, a cui noi occidentali siamo abituati, non ancora raggiunti dal turismo di massa.
L’appuntamento, con ingresso gratuito, è il 22 Ottobre 2017 alle ore 17,30 presso il Colle Diana Caffè in via di Ronciglione Km 2,800 nel centro sportivo Colle Diana di Sutri.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI