Elvio Chiricozzi porta la sua arte in Puglia: in mostra The Inner Light

Elvio Chiricozzi

Il talento viterbese trova spazio in Puglia. Una delle Regioni più attive culturalmente nel palcoscenico italiano ospita la mostra del pittore viterbese Elvio Chiricozzi. 

“The Inner light”: questo il titolo della mostra che ha preso vita da sabato 8 novembre a Trani alla Galleria d’arte contemporanea “Rossoquarantuno”.

L’Anima, come vuole già suggerire il titolo dell’esposizione è il tema centrale delle opere esposte, così come La Luce Interiore. Chiricozzi cerca di fondere anima e corpo per dar luce a un’anima che  non vive solo nascosta all’interno delle forme e dei corpi ma prende forma attraverso i movimenti. Per questo motivo, i movimenti del corpo stesso, per Chiricozzi, diventano la quintessenza del discorso poetico, da dover riprodurre fedelmente, svincolandosi da una pura e semplice narrazione simbolica.

Secondo Platone, l’anima era per sua natura simbolo di purezza e spiritualità; non aveva un inizio, in quanto ingenerata, immortale e incorporea. Nel tentativo di superare il dualismo platonico, infatti, Aristotele affermò che l’ anima è il principio di vita, che anima e governa il corpo. “L’anima non è solo la causa formale e motrice della vita, ma anche la sua causa finale”. E proprio alla concezione aristotelica dell’Anima, vuole ispirarsi l’arte pittorica di Chiricozzi.

Elvio Chiricozzi, nasce a Viterbo nel 1965 e si trasferisce a Roma nel 1983 per studiare all Accademia delle belle arti, dove si diploma nel 1987. Nel 1994 la sua prima esposizione personale “Potrebbe essere sera”, mentre nel 2004 arriva la sua esposizione permanente per l ospedale Axena di Salonnico in Grecia. Nel 2013 inoltre inaugura un nuovo ciclo pittorico intitolato “Ritroverai le nubi” e a Torino espone con ” Sky room. La stanza del cielo”.A fine anni 80, Chiricozzi, realizzò un ciclo di opere dedicate alla sua terra; dalle campagne che circondano Viterbo, la bassa Toscana e l Umbria, fino ad arrivare alle porte di Roma. Tele di grandi misure dipinte con colori caldi, quasi infuocati, in chiave filosofico-naturalista; il tutto ricco di magia.

Della mostra alla Galleria “Rossoquarantuno” di Trani dall 8 Novembre al 30 Dicembre, sarà pubblicato un catalogo curato da Angela Palmiotto, con testo di Piero Boccuzzi.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI