EFF Montefiascone : al regista Enrico Vanzina l’Arco di platino 2015

L’EFF di Montefiascone apre il sipario, partono gli appuntamenti con i grandi autori del mondo del cinema, arricchiti da film e dibattiti, clip e proiezioni speciali. L’Arco di Platino (Premio Italiana Assicurazioni) e L’Arco di Platino (Premio Città di Montefiascone) vengono consegnati a grandi personalità del mondo del cinema Sabato 25 luglio è la volta di Enrico Vanzina che riceve, dalle mani di Andrea Bertalot (Direttore Generale Italiana Assicurazioni), l’Arco di Platino alla carriera che succede agli altri grandi vincitori delle passate edizioni: Carlo Verdone (2009), Giorgio Diritti (2010), Paolo Virzì (2011) Terry Gilliam (2012), Giuseppe Tornatore (2013) e Pupi Avati (2014) .. L’offerta d’intrattenimento di quest’anno si è ampliata grazie anche alla nuova collaborazione di Est Film Festival con la Fiera del Vino, uno degli eventi più antichi d’Italia e storico appuntamento estivo di Montefiascone, realizzato dalla Pro Loco di Montefiascone (di cui Vaniel Maestosi è presidente), per promuovere il territorio nel modo più coeso possibile: “Tra Est Film Festival e Fiera del Vino, siamo fieri di aver organizzato ben 24 giorni consecutivi di eventi per Montefiascone in una EST-ATE dove il suffisso EST si lega al nostro vino e al nostro territorio.Si inizia da questa serata.

A seguire: Piazzale Frigo ore 22:00

Proiezione del Film TORNO INDIETRO E CAMBIO VITA
Regia Carlo VanzinaCon Raoul Bova, Giulia Michelini, Ricky Memphis
Genere Commedia
Durata 95 min.
Trama Marco è sposato con una donna bellissima, ha un figlio e un ottimo lavoro. Tutto sembra perfetto, almeno finché sua moglie, con la quale sta insieme da quasi 25 anni, gli annuncia che ha un altro uomo e vuole la separazione. Marco è costretto ad andarsene di casa. Chiede aiuto al suo amico di sempre: Claudio, che conosce dai tempi della scuola. E una sera, mentre passeggiano per strada di notte, Marco dice all’amico: “Se potessi tornare indietro cambierei tutta la mia vita!”
Proprio in quel momento un’auto li travolge… I due amici si risveglieranno nel 1990, pochi giorni prima del fatidico incontro tra Marco e quella che sarà la sua futura moglie. E allora farà del suo meglio per cambiare il corso degli eventi. Ma… si può davvero fermare il destino?

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI