E’ uscito “Parole in Circolo”, nuovo album di Marco Mengoni

marco mengoni

Era il 2009, quando a soli 21 anni Marco Mengoni, vince la III edizione di X-Factor, firmando un contratto con Sony Music. Una grande passione per la musica, quella del giovane Ronciglionese, che inizia a 16 anni, quando decide di diventare solista, dopo esser stato membro di un quintetto vocale. X-Factor sarà il suo trampolino di lancio; gli permetterà infatti di partecipare al Festival di Sanremo del 2010 collocandosi sul terzo gradino del podio, con il brano Credimi Ancora, da lui stesso scritto assieme a Massimo e Piero Calabresi e Stella Fabiani. Ma al giovane, il terzo posto non basta; così ci riprova nel 2013 e questa volta la vittoria è rilevante. Vince la 63° edizione del Festival di Sanremo con la canzone-tormentone L’essenziale. Fino ad oggi, 8 pubblicazioni tra EP e album in studio, tra i qual,i 6 di questi hanno raggiunto la Top 20 nelle classifiche stilate dalla FIMI.

Il 2015 è iniziato per Marco, con la pubblicazione del suo nuovo album “Parole in circolo”, in commercio dal 13 Gennaio e preannunciato dall’uscita del singolo “Guerriero“, in programma su tutte le frequenze radio del momento. E non è tutto. Anche le date del suo tour, sembrano esser già tutte esaurite. Parole in circolo, come spiega il cantautore ospite a Radio deejay, è il primo disco di un album che li dovrà contenere due, prima della fine del 2015, e sul quale sta lavorando.

Al primo disco appena uscito (Esseri Umani),  (ascoltala su you tube) appartengono 10 tracce; tra queste anche una scrittagli da Luca Carboni. Erano due anni che non usciva con un album di inediti, e ora lo fà con grande sicurezza e potenzialità, narrando tutto ciò che è avvenuto nella sua vita dopo L’essenziale. Prendendo come riferimento Franco Battiato, cantautore da lui tanto stimato, definisce questo album come: <<La mia Cura>>.

Della canzone scrittagli da Luca Carboni, Se io fossi, parla con grande amore. Conobbe Luca grazie ad un equivoco; ospite in un hotel, diedero ad una sua amica, per sbaglio, la chiave della stanza della signora Carboni. La collaborazione non è iniziata subito. Ma l’impronta del brano, offusca il tempo perso. Esseri Umani, mostra al pubblico un Marco Mengoni diverso; più sicuro di se e meno intimidito rispetto alle prime esperienze musicali. Sentimentale sempre, ma cosciente di mostrare le sue emozioni in maniera diversa, più rafforzata. Tra le 10 tracce: “Io ti aspetto“, scritta con Ermal Meta e Dario Faini; “Ed è per questo” scritta in collaborazione con Fortunato Zampaglione”; “Mai e per sempre“..

Da Maggio, partono le date di Mengoni:

-5 Maggio a Mantova

-7 e 8 Maggio a Milano

-10 Maggio a Torino

– 12 Maggio a Firenze

-14 Maggio a Roma

– 16 Maggio a Napoli

-19 Maggio a Bari

-21 Maggio a Bologna

-23 Maggio a Coneglaino Veneto.

Marco Mengoni è sempre simbolo di potenzialità; dal nulla è arrivato al tutto musicalmente. Con questo nuovo album lo riconfermerà. Già il successo che sta riscuotendo il singolo Guerriero lo dimostra. E siamo sicuri che la seconda parte dell’album non sarà da meno.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI