Dominio Pubblico al Mat con Elettrocardiodramma

mat

Terzo appuntamento  al Mat per Dominio Pubblico, percorso teatrale a cura di Arci Viterbo e Officina Culturale Distretto Creativo, progetto ideato congiuntamente da Teatro Argot, Teatro dell’Orologio e A.T.C.L. – Associazione Teatrale Comuni del Lazio, con il quale si intende realizzare un programma di spettacoli e di incontri sul territorio di Viterbo.

In scena presso il Musicarteatro Via del Ganfione 16/18, è la volta di “Elettrocardiodramma” di e con Leonardo Capuano

assistente alla regia: Elena Piscitilli
luci: Corrado Mura
Produzione: 369gradi – Armunia
Comunicazione: Benedetta Boggio 

In scena un uomo balbuziente, con indosso un vestito da donna, non sembra far caso a ciò che indossa: dice d’ essersi svegliato cosi. Una figura tragicomica che mi accompagna da anni, il balbuziente, non un’invenzione ma un caro amico che di tanto in tanto mi racconta come gli vanno le cose. Sembrerebbe solo ma non lo è, parla con chi gli fa compagnia da sempre, figure presenti, concrete, come quattro fratelli, la madre, la donna amata, che vivono con lui, parlano attraverso lui, e cercano di risolvere le problematiche della vita di tutti i giorni in a modo loro. Eletrocardiodramma sembra un errore, ma in realtà rivela una piccola verità, una paura latente, o un punto di vista comico e sorprendente.

Leonardo Capuano

Lo spettacolo si svolgerà mercoledì 4 Febbraio ore 21, costo del  biglietto d’ingresso è di € 5. 

È consigliata la prenotazione.


Info e prenotazioni:

 culturavt@arci.it

 Elisa 393.9211339

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI