Diavoli custodi: i bambini e i mostri a Civitonica

Dall’incontro di due personalità eccezionali nasce un libro unico e prezioso.
Diavoli custodi che affianca a trentasei racconti di Erri De Luca altrettanti disegni in bianco e nero e a colori dell’artista Alessandro Mendini.
Una sorta di magia letteraria, una favola fatta di parole e immaginiche racconta un tema universale per i bambini: i mostri. Ogni bambino che è in noi, e in questo caso raffigurato da Pietro di otto anni, è segnato nella sua infanzia da una galleria di mostri che lo accompagneranno fino all’età adulta.
Il libro non vuole eliminarli o aiutarci a sconfiggere questi bruti, ma cerca solo di rappresentarli, di riconoscerli, consegnando ai bimbi, ma anche agli adulti che ancora si sentono i mostri alle spalle nelle notte buie d’inverno, la chiave per tenerli a bada e volergli anche un po’ di bene, perché senza la paura e un mostro che si rispetti non esiste vita, felicità, senso dell’essere e dell’esistere.
Erri De Luca e Alessandro Mendini hanno iniziato ispirandosi ai disegni di un bambino caro a entrambi e hanno composto un libro di eroismi quotidiani che scandaglia, attraverso percorsi tutt’altro che logici e prevedibili, il nostro più profondo sentire.
COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI