Il Diario di Mario Roatta-6 settembre, 31 dicembre 1943

Sabato 18 novembre p.v., alle ore 16.30 presso la Sala Sacchetti di Palazzo dei Priori a Tarquinia, verrà presentato da Murisia e Società Tarquiniese d’Arte e Storia il diario di Mario Roatta. A cura di Francesco Fiochetti.

Sei metri lineari di documenti, appunti, diari, fotografie: a quasi cinquant’anni dalla sua morte ritrovato l’archivio del generale Mario Roatta, Capo di Stato maggiore dell’Esercito italiano, membro del Consiglio della Corona, tra i protagonisti più discussi del Ventennio e soprattutto dell’8 settembre e del periodo del Governo brindisino. L’importante scoperta si deve all’archivista storico Francesco Fochetti che, con una complessa e delicata operazione di raccolta di informazioni e contatti con gli eredi, è riuscito a individuare e recuperare l’archivio segreto del generale e , in collaborazione con la Soprintendenza archivistica del Lazio, portare a buon fine le pratiche per il riconoscimento del Notevole interesse storico.Appuntamento Sabato 18 novembre in via delle Torri,33 Tarquinia.L’ingresso è aperto a tutti.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI