Se devi dire una bugia dilla grossa: Teatrotredici al Palarte

Com’è difficile tradire la moglie quando si è personaggi in vista, quando il tradimento si deve consumare in un albergo affollato, tra coincidenze fortuite e intrecci comici!

È la brillante commedia Se devi dire una bugia, dilla grossa! di Ray Cooney, adattata in italiano da Jaja Fiastri, in scena domenica 19 marzo alle 17.30 al Teatro Palarte di Fabrica di Roma con la Compagnia Teatrotredici di Norcia.

La commedia è ambientata in un albergo di lusso, dove il gioco delle porte ha facile presa, e dove l’incalzare della trama, densa d’equivoci e colpi di scena sempre più fitti, rende la vicenda ricca di divertimento e situazioni paradossali che stimolano la risata del pubblico. Il sottosegretario De Mitri convince, nonostante la presenza della moglie Natalia, il suo segretario Girini ad organizzargli un incontro galante con Susanna, segretaria della Fao. E poiché proprio all’inizio il portaborse commette un errore di identità, ne consegue una girandola di situazioni tutte legate dal filo doppio della risata.

La Compagnia Teatrotredici è una compagnia teatrale di Norcia, in provincia di Perugia attiva da oltre vent’anni. Ha partecipato a festival e rassegne a Pistoia, Pisa, Viterbo, Macerata, Ascoli Piceno. Lo scorso anno, durante la prima edizione della rassegna al Teatro dei Concordi, la compagnia partecipò con “Il padre della sposa” e raggiunse il podio dei finalisti, ottenendo il premio per la Migliore Attrice Protagonista con Giuseppina Perla. Quest’anno partecipano nuovamente con la commedia che ha debuttato lo scorso aprile al Teatro Civico di Norcia.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI