“Degusta la Tuscia” con Associazione Italiana Sommelier

Un banco d’assaggio d’eccezione per inaugurare l’anno sociale della delegazione di Viterbo di AIS Lazio (Associazione Italiana Sommelier del Lazio) nella nuova sede presso l’Hotel Benessere Acqua Rossa. Domenica 9 ottobre, dalle 12 alle 21, il neodelegato Franco Cherubini accoglierà soci e appassionati, anticipando tutte le novità della stagione 2016-2017.
Un’occasione imperdibile per degustare appieno la produzione di vini delle principali aziende della provincia e non solo, con un’area food in cui alcuni tra i migliori artigiani del settore offriranno i prodotti tipici del viterbese, testimoniando la loro storia e la loro filosofia.
Alla presenza del sindaco di Viterbo Leonardo Michelini e del presidente di Ais Lazio, Angelica Mosetti, alle ore 17 si procederà con la consegna dei diplomi ai neosommelier, che hanno portato a termine il corso di qualificazione professionale. A partire dalle 19 si svolgerà uno show cooking in cui lo chef e sommelier Paolo Di Giorgio darà “libero sfogo” alla sua creatività con ricette speciali, basate sulla qualità e l’incredibile gusto degli spaghettoni di grano Senatore Cappelli (Azienda La Turchina).
Un’opportunità per avvicinare i produttori locali ad un pubblico di appassionati e di addetti del settore e far interagire e dialogare i visitatori con le diverse cantine, al fine di diffondere la cultura del vino e la passione per i frutti delle nostre terre. Questo è da sempre lo scopo principale dell’Associazione Italiana Sommelier e di tutte le sue delegazioni, attraverso la professionalità, la devozione e la competenza dei suoi rappresentanti. Un appuntamento da non perdere per tutti gli amanti dell’enogastronomia.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI