Defensor basket a segno contro Muggia

basket

Le Ants basket conquistano la prima vittoria in poule retrocessione, battendo per 68-48 la Querciambiente Muggia, nella gara disputata mercoledì pomeriggio al PalaMalè e valida per il recupero della prima giornata, saltata per l’indisponibilità di 6 atlete friulane. Coach Scaramuccia parte con il quintetto classico, composto da Mancabelli, Spirito, Romagnoli, Yordanova e Chimenz e dall’altra parte del rettangolo di gioco le avversarie schierano Masic, Castelletto, Capolicchio, Policastro e Mezgec. Nel primo quarto la partita è tesa e il risultato resta incerto (18-17) fino a metà del secondo periodo, quando la bulgara Yordanova trascina le proprie compagne verso la prima accelerata e, approfittando dei pochi cambi a disposizione delle ospiti, porta la Defensor in avanti (32-27) prima del rientro negli spogliatoi. Ma è alla ripresa che Viterbo fa la differenza, lavorando bene in difesa e sfruttando al meglio ogni occasione costruita in attacco: alla fine della terza frazione il tabellone illumina un rassicurante 53-34 per Mancabelli e socie, che possono gestire serenamente il divario nei dieci minuti finali. Una bella boccata d’ossigeno per la Defensor basket, che racimola i primi due punti per la classifica, agganciando Biassono e Stabia e lasciando Muggia a quota zero, ferma all’ultimo posto in piena zona retrocessione. 

Defensor Viterbo: Filoni ne, Yordanova 33, Chimenz 3, Riccobono ne, Raiola 2, Romagnoli 6, Bernardini 8, Porcu ne, Mancabelli 12, Viviani ne, Ndiaye, Spirito 4. Allenatore: Carlo Scaramuccia
Querciambiente Muggia: Masic 19, Castelletto 5, Capolicchio 7, Pregarc ne, Puzzer, Zizola 10, Richter ne, Policastro A. 3, Rosin, Mezgec 4. Allenatore: Mauro Trani

Arbitri: Laura Russo e Stefania Luporini.

Classifica girone G: Castel Carugate 8, Basket San Salvatore 4, Fassi Albino 4, Trusk Risk Group Stabia 2, Defensor Viterbo 2, Bk Femm. Biassono 2, Querciambiente Muggia 0. 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI