Dalla lirica al pop: Dario Salvatori e Chiara Chialli al palazzo comunale di Tarquinia

iI giornalista Salvatori e la mezzo soprano Chialli nella città etrusca per una conferenza-dibattito.Un viaggio nello sviluppo del canto nella storia della musica.
Appuntamento il 4 gennaio (ingresso libero), alle 17, nella sala consiliare del palazzo comunale di Tarquinia, per una conferenza-dibattito che vuole mostrare le profonde relazioni tra musica classica e moderna, con una particolare attenzione all’evoluzione del canto: dalla lirica al pop.

Conosciuto al grande pubblico, non ha bisogno di presentazione Dario Salvatori, giornalista, critico musicale, conduttore radiofonico e scrittore, responsabile artistico del patrimonio sonoro della Rai.

Chiara Chialli è mezzosoprano, vincitrice del Concorso Europeo As.Li.Co. presso il Teatro Alla Scala di Milano, con una straordinaria carriera artistica che l’ha vista esibirsi nei più prestigiosi teatri italiani e internazionali, diretta da grandi maestri come Riccardo Muti, cui affianca un’intensa attività di divulgazione, scrivendo saggi e articoli per importanti riviste musicali, e didattica al conservatorio “Nicola Sala” di Benevento, all’Accademia Tarquinia Musica e in altre prestigiose istituzioni culturali.

“Chiara Chialli, che abbiamo l’onore di avere come nostra insegnante, tiene molto a questo appuntamento – sottolinea Roberta Ranucci, presidente dell’Accademia Tarquinia che con il Comune di Tarquinia e il Centro di Aggregazione Giovanile organizza l’evento –. Ne abbiamo parlato in queste settimane per mettere a punto l’incontro. Mi ha chiesto di coinvolgere soprattutto i ragazzi. Ritiene importante avvicinarli al canto, di qualsiasi genere, anche pop, prestando attenzione alla tecnica vocale e alla respirazione. Ringrazio l’amministrazione, nella figura del vice sindaco e assessore alle politiche giovanili Manuel Catini, per il sostegno dato alla realizzazione dell’evento”.

Tarquinia musica

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI