Conferenza: da Wanassa ad Afrodite, dee del Mediterraneo

Sarcofago di donna etrusca. Museo Archeologico Nazionale di Chiusi

“Da Wanassa ad Afrodite: le grandi Dee del Mediterraneo”. Afrodite, dal greco afros, la spuma, aveva anche l’appellativo di Urania, perché ancora figlia del Cielo, Wanassa GRNDE MADRE MEDITERRANEA e ancora l’etrusca Turan Dea dell’amore e della vitalità. Una conferenza concentrata sulle tre figure mitologiche sul tema tra regalità e commercio. In svolgimento nella sala Coronas della Prefettura di Viterbo venerdì 29 maggio alle 17. Relatori Francesca Ceci e Vittorio Lauro, archeologi dei Musei Capitolini di Roma. Info: Archeotuscia Viterbo www.archeotuscia.it

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI