Confartigianato e Ministero dell’Interno in rete per gli anziani

La presentazione si è svolta a Palazzo Gentili e ha dato avvio alla ”Campagna nazionale sicurezza per gli anziani”, giunta alla seconda edizione in collaborazione con l’associazione di Psicologi e Piscoterapeuti Apice. Una serie di incontri presso centri anziani e altri luoghi, nei diversi comuni della Tuscia che vorranno aderire, il cui calendario sarà a breve reso noto. Gli uomini delle forze dell’ordine saranno protagonisti di questi appuntamenti, per raccontare meccanismi usuali di truffa in casa, in strada e anche su internet. Hanno aderito i comuni di Viterbo, Tarquinia, Montalto, Bomarzo, Soriano e Montefiascone , il prefetto Piermattei ha lanciato un appello a tutti i comuni della Tuscia perché aderiscano nella completezza: ”Il contrasto, attraverso la prevenzione, a momenti di sofferenza di questa natura è fondamentale per una società civile. E’ un pezzo di quella cultura della coesione sociale che dobbiamo promuovere”.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI