Condannate Berlusconi“: Eugenio Cipolla ripercorre la storia giudiziaria del Cavaliere

Il Centro Studi Ricerca Il Leone per l’Autunno Culturale organizza venerdì 27 ottobre alle ore 18.00 presso la propria sede in via Gargana 34 a Viterbo l’incontro con Eugenio Cipolla autore di “Presentazione del libro di Eugenio Cipolla “Condannate Berlusconi. La caccia giudiziaria all’uomo più processato di tutti i tempi” (l’ingresso è aperto a tutti)
Il libro è costato all’autore due anni di lavoro, ricostruisce attraverso sentenze e articoli di giornale la storia giudiziaria di Silvio Berlusconi, sottolineando le varie sfaccettature e incongruenze che hanno contraddistinto le indagini a carico dell’ex premier. Dalle contraddizioni del processo per la presunta corruzione di Sergio De Gregorio, passando per le illogicità del caso Ruby e del Lodo Mondadori, si arriva al processo dei processi, quello sui diritti televisivi Mediaset, costato a Berlusconi una condanna a quattro anni e l’estromissione dalla politica.
L’autore:
Eugenio Cipolla, classe 1988, si occupa di comunicazione, social media e campagne elettorali. Giornalista, nei primi anni di attività ha collaborato con diverse riviste e quotidiani, occupandosi di immigrazione e compiendo diversi viaggi nei centri di accoglienza di tutta Europa. Appassionato di est Europa, ha dedicato diversi anni allo studio e alla ricerca dei crimini del comunismo sovietico. Ha seguito la guerra in est Ucraina. E’ co-autore di ‘Questa è la sinistra italiana’, Eclettica edizioni, 2015.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI