Colpo ad effetto, la Favl Basket cala “la torre”

Marco Fornai

La Favl mette a segno l’ennesimo colpo di un mercato che a questo punto sta assumendo connotati davvero strabilianti per la compagine Viterbese che l’anno prossimo mira di sicuro a dominare il girone umbro-laziale della Serie C unica.  Un dominio che la Favl vuole essersi assicurata proprio con l’acquisto del centro australiano (con passaporto polacco) Jack Ocwieja. Il ragazzo , classe 1993, che nelle ultime due stagioni ha giocato nel campionato Polacco arriva alla Favl grazie alla collaborazione dell’agente FIba Luca Romano e di Luca Mascarin. Nel curriculum di Ocwieja spiccano le esperienze con il Central Arizona College nella Ncaa, il campionato universitario americano, che ne faranno un centro dominante in un campionato come quello che la Favl Basket andrà ad affrontare.  Centro di grande impatto fisico vista la statura (211 cm) e  la sua mole, Ocwieja è anche dotato di mani morbidissime nei pressi del ferro e dalla media. Chi lo conosce parla di un grande intimidatore e soprattutto di un ragazzo dalla ottima propensione al lavoro, quella stessa propensione che fa sicuramente al caso di coach Masini e della sua squadra. La società Viterbese è orgogliosa di poter mettere a disposizione del suo team un acquisto di tale spessore, gli avversari sono avvisati, battere questa Favl non sarà affatto facile per nessuno.
A questo punto il roster della Favl , appare pressoché terminato, la dirigenza interverrà solo nel caso in cui dovesse presentarsi l’occasione buona per mettere la classica ciliegina sulla torta.   

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI