Coldiretti, progetto educazione campagna amica con le scuole di Ischia di Castro e Farnese

Ai nastri di partenza il progetto di educazione alla campagna amica rivolto agli alunni delle scuole di Ischia di Castro e Farnese. La lezione inaugurale è stata aperta dai saluti del sindaco di Ischia, Salvatore Serra e del direttore della Coldiretti di Viterbo, Alberto Frau. “Un momento di crescita per i nostri piccoli. Quello che iniziaoggi – ha detto il sindaco – è un percorso di conoscenza delle attività agricole che integra la formazione scolastica tradizionale”. Il corso prevede due lezioni teoriche e una uscita formativa in un caseificio, dove gli studenti potranno seguire tutte le fasi della lavorazione del latte per la produzione del formaggio. “Visto il successo dello scorso anno a Sutri, abbiamo voluto ripetere l’iniziativa per offrire agli studenti l’occasione di scoprire il fascino della campagna e delle attività tradizionali degli agricoltori. Il percorso educativo – commenta Frau – è costruito per favorire la conoscenza della cura e delle meticolose attenzioni che ci sono dietro gli alimenti che fanno parte della loro quotidianità e per incentivare i ragazzi ad essere i primi custodi e difensori della terra e delle risorse ambientali”. A sostenere il progetto è stato anche il sindaco di Farnese, Massimo Biagini. Coldiretti fornirà le piante officinali che i piccoli, sotto la guida di insegnanti e agricoltori, metteranno a dimora nei giardini della loro scuola.

 

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI