“Civita Castellana il calcio nella storia” il libro di Ugo Baldi e Massimiliano Mascolo

Un libro che racconta quasi cento anni di vita del calcio civitonico, e ne ripercorre la lunga storia, dal 1921 sino ad oggi. Sono infatti 95 anni che il calcio si pratica a Civita Castellana.
Un racconto fatto da chi ne è la memoria storica come Ugo Baldi civitonico, collaboratore della testata Il Messaggero e chi come Massimiliano Mascolo giornalista sportivo Rai è “col cuore in viaggio tra gli stadi di una volta …delle squadre, e il pre-partita con gli altri colleghi giornalisti risulta spesso più divertente della partita stessa” come ebbe a scrivere in un suo articolo proprio per la nostra testata un anno fa.- Rimembrando le splendide giornate in cui, per cercare aria pulita lontano dagli affanni si rifugiava in questi impianti per vivere lo sport come i veri amatori e cercare di coglierne l’essenza”. Ecco in sostanza il libro è il frutto di due esperienze unite dal pensare che dello sport bisogna coglierne l’essenza. E questo emergerà dal libro che va oltre alla cronografia dei fatti e dei momenti sportivi che lo rappresentano quasi fosse una piccola enciclopedia. Il voler lasciare traccia di una storia così lunga vuole essere per gli autori una condivisione con chi quelle tappe e quei momenti li ha vissuti o ne è stato protagonista. Giocatori, allenatori, presidenti, tifosi, cittadini che sicuramente saranno presenti venerdi 20 alle ore 18.00 nella Sala Conferenze della Curia Vescovile a Civita Castellana. (S.G.)

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI