Civita, i Calanchi, il Giardino: itinerario guidato tra arte e barocco

Un tour guidato che offrirà domenica 29 maggio uno spettacolo incomparabile ai partecipanti, organizzato da PromoTuscia:
ORE 10.00 arrivo con mezzi propri e appuntamento in Piazzale Battaglini a Bagnoregio e incontro con la guida. Si prosegue con mezzi propri o con la navetta pubblica guidati dall’accompagnatore per il belvedere di Civita di Bagnoregio. Passaggio a piedi fino al ponte ed inizio visita guidata al piccolissimo centro dove il tempo sembra essersi fermato.Non ci sono più aggettivi per definire la sua unicità i turisti vi giungono da tutto il mondo per visitarla. Di seguito trasferimento al Palazzo Monaldeschi di Lubriano il cui stile Barocco di sapore “juvarriano” si deve a Paolo Antonio Monaldeschi il quale decise di far ristrutturare il Palazzo secondo i dettami delle ville patrizie del circondario romano, qui è previsto il pranzo. Nel primo pomeriggio trasferimento al Giardino La Serpara di Civitella d’Agliano,il giardino di sculture i cui parchi realizzati in modo artistico hanno una ricca tradizione che in Europa risale all’Impero Romano.
Ogni tour ha la sua specificità, questo raccoglie il meglio di quel tratto: non solo panorami mozzafiato ma l’unicum di storia e natura.
Prenotazione obbligatoria entro il 28 maggio 2016. Per info, costi e prenotazioni: PromoTuscia Viaggi e Congressi – tel. 0761.304643 – cell. 3455749575 – email :alessiopagliara@promotuscia.it
Foto di Alberto Bertoni Giardino de La Serpara

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI