Ciambellone di ricotta per una colazione da campioni

ciambellone

Dolce classico ma dal gusto unico, ottimo per la merenda ma anche da inzuppare al mattino nel latte per la prima colazione, una ricetta recuperata spulciando tra quelle che mia madre ha “ereditato”. Soffice e goloso buono anche per la merenda, soprattutto sano e genuino.

Ingredienti per uno stampo per ciambelle di 24-26cm
300 gr farina
300 gr di ricotta di mucca
150 gr di zucchero
1 bicchierino da caffè (quelli di plastica) di olio di semi di mais (non pieno)
3 uova
1 bustina di vanillina
buccia di limone non trattato grattugguata
1 pizzico di sale
1 bustina di lievito “pane angeli”
gocce di cioccolato fondente
granella di zuccherro
zucchero a velo
Procedimento:
Imburrare lo stampo e passare un velo di farina all’interno, con lo sbattitore montare le uova con lo zucchero e la buccia del limone.
Aggiungere man mano la ricotta, l’olio, poi la farina alla quale avrete aggiunto il lievito e la vanillina.
Mescolare il tutto con una frusta, aggiungere il sale e le gocce di cioccolato, versare il composto nello stampo da ciambellone e prima di informare aggiungere in superficie la granella di zucchero.
Cuocere per 45 minuti circa in forno ventilato a 175° se statico 180°.
Una volta raffreddato spolverare con lo zucchero a velo!
Per un tocco in più utilizzate la ricotta di pecora, ottimo da servire con il caffè, ideale per una colazione da campioni perché come dice un vecchio slogan..campioni ci si diventa e bisogna nutrirsi per allenarsi. Parola di Giovanna.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI