Ciambella al pesto genovese: una ricetta golosa e profumata

E’ finalmente arrivata la bella stagione, e con essa le gite fuori porta, le scampagnate e gli allegri picnic, ma anche pranzi e cene in giardino o in terrazzo, con amici e parenti, e le idee non sono mai troppe! Per questo ho pensato ad una ricetta golosa e profumata: la ciambella al pesto!

Ingredienti

Pesto
1-2 mazzetti di basilico
30gr di pinoli
2 cucchiai di parmigiano
1 cucchiaio di pecorino
Ciambella
300gr di zucchine piccole
240gr di farina
4 uova
100ml di latte
120gr di pecorino
30gr di pinoli
1/2 bustina di lievito per torte salate
olio evo
sale e pepe qb

Procedimento
Lavare il basilico e aggiungere nel mixer pinoli, parmigiano, pecorino e
l’olio a filo.
Grattugiate 250gr di zucchine e strizzatele, in una terrina lavorate le
uova con il latte, il pesto, il pecorino e un pizzico di sale e pepe.
Unite le zucchine e la farina setacciata con il lievito, mescolate finché
non sarà omogeneo.
Imburrate e infarinate uno stampo a ciambella distribuitevi i pinoli e
riempite con l’impasto. Cuocete a 175• per 30 minuti, servitela
tiepida o fredda decorando con le zucchine rimaste tagliate a nastro.

Ottima per la scampagnata del primo maggio accompagnata da fave e pecorino.
Buona festa a tutti!

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI