Christamas Carol, canto di Natale alla chiesa della Verità

Christmas Carol illustrzione

A Christmas Carol – Canto di Natale, appuntamento il 3 gennaio alle 19,00 presso la chiesa di Santa Maria della Verità. Lo spettacolo, promosso dall’associazione DA.MU.TE.A, con il patrocinio del Comune di Viterbo, vedrà la partecipazione straordinaria di Elio Pandolfi. “A Christmas Carol – spiega Anna Maria Achilli, presidente dell’associazione promotrice – è il “classico” di Charles Dickens più raccontato e rivisitato al mondo.

Nella fredda notte della vigilia di Natale il vecchio e tirchio Scrooge visitato dal fantasma del suo socio in affari Marley, si trova a compiere un viaggio nel passato, nel presente e nel futuro della sua miserevole vita; rimasto solo e messo di fronte a se stesso, Scrooge imparerà il valore della solidarietà. Uno spettacolo dove la parola si fonde alla musica, dando vita a una performance di forte impatto emotivo e poetico. Una sublimazione del fantastico, con alcuni tra i più affascinanti brani dei grandi compositori del settecento e dell’ottocento scelti ad hoc, che accompagneranno l’azione scenica della fiaba e che saranno eseguiti magistralmente dal Quartetto d’archi Le Dissonanze, con alcuni interventi dal coro di voci bianche Allegro Vivo. Un grande evento natalizio, un mix di straordinarie emozioni, che educherà i bambini anche all’ascolto musicale e porterà gli adulti a riscoprire la bellezza ed il fascino di un racconto che non ha età”.

Un racconto dove la straordinaria interpretazione di un ospite d’eccezione, grande icona della recitazione, unico e inimitabile mattatore del teatro italiano quale è Elio Pandolfi e dell’eclettica e versatile Anna Maria Achilli, curatrice anche del testo, si coniuga perfettamente alla musica di grandi compositori classici, per stimolare la fantasia di grandi e piccini e riscoprire i valori del Natale. “Fiabe d’autore tra narrazione e musica” è un singolare appuntamento artistico e solidale, che da vari anni a Natale l’Associazione DA.MU.TE.A. organizza in collaborazione con l’Associazione Peter Pan Onlus, per sostenere l’accoglienza alle famiglie dei bambini oncoematologici dell’Ospedale Bambin Gesù di Roma.

VEDI LA LOCANDINA

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI