Cenone di Capodanno: immancabile Cotechino con lenticchie di Castelluccio

Il cotechino con le lenticchie è un piatto tipico del menu delle feste natalizie ed in particolar modo della notte di Capodanno: tradizione vuole che mangiare un porzione di cotechino prima della mezzanotte sia di buon augurio per l’anno nuovo. Per quanto riguarda le origini, possiamo dire che il cotechino nasce come piatto povero che mangiavano i contadini abitualmente con le zuppe di legumi ed il minestrone.
.Quest’anno la prelibatezza si unisce al sostegno di un prodotto quale la lenticchia mignon di Castelluccio,prodotta in una delle zone più devastate del terremoto dello scorso ottobre.Lenticchia IGP è certificata dall’Ente preposto nominato dal Ministero delle Politiche Agricole e Forestali.Della Valnerina è pure la lenticchia di Colfiorito.

Ingredienti

1 cotechino (precotto)

300gr lenticchie secche di Castelluccio

1 scalogno

1 sedano

olio evo

carote

3 foglie di alloro

rosmarino

1 cipolla media

Procedimento

Mettete le lenticchie in un’ampia ciotola e riempitela di acqua, fino a ricoprirle abbondantemente, Laciatele in ammollo per 2 ore cambiando l’acqua un paio di volte, in modo che si ammorbidiscano bene. Passate le due ore, scolate bene i legumi e teneteli da parte. Procedete con la cottura del cotechino come indicato nella confezione. Sminuzzate la cipolla, la costa di sedano, la carota e lo scalogno per ottenere un mix che farete soffriggere in una padella già irrorata. Aggiungete le lenticchie scolate accuratamente, assieme alle foglie di alloro e al rosmarino. Lasciate che le lenticchie si insaporiscano. Una volta pronte, spegnete il fuoco. Quando il cotechino sarà cotto, scolatelo e privatelo della pelle per poterlo affettare. Ponetelo su un tagliere e affettatelo in fette spesse circa 1 cm. Impiattate le lenticchie e adagiatevi sopra il cotechino ben caldo.
Per la cena di San Silvestro l’apparecchiatura sarà delle grandi occasioni con un tocco di allegria essendo una serata più informale di quella di Natale.

E mi raccomando un buon spumante per il brindisi di mezzanotte!!

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI