Cena Marocchina al Relais Villa Lina a Ronciglione

Dal couscous alla tajine, ecco come portare il Marocco in tavola. Ci prova a farlo con una serata a tema la scrittrice Stefania Barzini nella splendida residenza di Villa Lina a Ronciglione,di ritorno da un viaggio in Marocco ne svela segreti ed assaggi. Il Marocco è uno di quei posti in cui torni sempre volentieri non solo perché è bellissimo e c’è sempre qualcosa di nuovo da vedere o da fare, ma anche perché si mangia davvero molto bene: la cucina marocchina, infatti, è tra le più rinomate al mondo.

Il motivo? È una delle più ricche. Per capirlo d’altronde basta poco: guardare un piatto, anche i più semplici come le tajine o il couscous, e rendersi conto che dentro c’è praticamente il mondo. La serata è fissata per il 4 marzo alle ore 20.30.Un’anticipazione del menu?: Insalata di olive,capperi e scorse di arance. Besara (purè di fave con limone confit, Insalata zaalouk (con le melanzane affumicate), Pastilla di pollo e zucca, il Couscous Tfaia con le verdure, la Tajine di agnello al limone, miele albicocche secche,Mmsemmen(crèpes marocchine)con ricotta di capra e miele, pane marocchino al sesamo, Tè alla menta .Insomma, non manca proprio nulla In Marocco, infatti, si producono tante varietà di frutta e verdura mediterranee, poi c’è il pesce che arriva copioso dal mare, e carni pregiate provenienti dagli allevamenti dell’entroterra.Solo su prenotazione: tel. 3486115514-Relais villa Lina Ronciglione viale della Resistenza.
[pp_gallery gallery_id=”70984″ width=”550″ height=”778″]

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI