“C’è vita in Europa?”I vincitori del premio organizzato dal Movimento per la Vita

Il 23 Maggio presso la Sala del Pellegrino del Santuario di Santa Rosa di Viterbo, si è svolta la premiazione del 30° premio letterario internazionale “C’è vita in Europa?” organizzato dal Movimento per la Vita.
Sono intervenuti: l’Ingegner Roberto Bennati – Vice Presidente Nazionale del Movimento per la Vita, l’Architetto Maria Fanti – Responsabile del Centro di Aiuto alla Vita di Viterbo e della casa d’accoglienza Madre Teresa di Calcutta, la Dott.ssa Adriana Arrieta – Presidente del Movimento per la Vita di Viterbo.

Suor Francesca Pizzaia, la superiora delle Alcantarine Francescane del monastero di Santa Rosa ha introdotto l’incontro di cui commovente la testimonianza portata da Daiana Velazquez sulla casa di accoglienza per donne incinte di Cuba.

Le scuole partecipanti
Paolo Savi – Viterbo, Cardinal Ragonesi – Viterbo, Istituto Da Vinci – Viterbo, Istituto Meucci – Ronciglione, Istituto Cardarelli – Tarquinia e Istituto Da Vinci – Acquapendente.

I primi 5 classificati
Avranno la splendida possibilità di partecipare ad un viaggio presso il Parlamento Europeo di Strasburgo
I vincitori
MANUELA CAPULLI dell’Istituto Cardarelli, ANNAPIA CARLANI dell’Istituto Ragonesi, TADDEO PACELLI dell’Istituto Da Vinci VT, ARIANNA COLANTONIO dell’Istituto Cardarelli, e SARA ZENONI dell’Istituto Meucci Ronciglione.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI