Casa Editrice Serena e Centro Culturale ‘Boncompagni 22’ unione di energie

Al Centro Culturale Boncompagni raccontano: “Tutte le persone che ci vengono a trovare prima di entrare ci chiamano e dicono “Ma qui c’è una scuola, l’indirizzo è sbagliato?”

No. È quello giusto, è quello di una scuola che apre le sue porte oltre il suono della campanella.
Il Centro Boncompagni 22 è costituito da ex alunni del Liceo Scientifico Augusto Righi, che attraverso il crowfunding durato un biennio, sono riusciti a valorizzare il bellissimo stabile liberty della succursale del Liceo Righi in via Boncompagni, 22 a Roma, trasformando la struttura in un vero e proprio centro culturale aperto agli studenti e a tutti i cittadini ma soprattutto aperto alle associazioni o alle case editrici come la Casa Editrice Serena di Viterbo che hanno la volontà di promulgare attività culturali

La Casa Editrice Serena di Viterbo inizierà da giovedì 19 ottobre la collaborazione con il Centro Culturale Boncompagni 22
Gli appuntamenti previsti sono:
giovedì 19 ottobre alle ore 18.00 presentazione del libro “Dante e la Tuscia” di Giuseppe Rescifina;
giovedì 26 ottobre alle ore 18.00 presentazione del romanzo “Il fumo del quartiere a luci rosse” di Raffaele D’Orazi;
giovedì 9 novembre alle ore 18.00 presentazione del saggio d’inchiesta “Dilemma Caravaggio” di Fabrizio Antonelli e Lucia Della Giovampaola

La casa Editrice Serena e il Centro Boncompagni 22 hanno lo stesso obiettivo: contribuire alla promulgazione della cultura sia nelle città di appartenenza Viterbo e Roma, sia nel più vasto territorio regionale e nazionale.

La Casa Editrice Serena inizia la sua attività nel 2014 a Viterbo nella sede di piazzale Gramsci, 10 ed in questi anni ha ottenuto un discreto successo grazie alla pubblicazione di vari titoli apprezzati sia dalla critica che dai lettori. Per alcune opere hanno ricevuto riconoscimenti letterari come ad esempio per il romanzo “Il fiume del quartiere a luci rosse” vincitore del Premio Troisi nel dicembre 2015 di cui è programmata la traduzione in Romania; il saggio “Dante e la Tuscia” è alla II^ edizione. Il saggio “Dilemma Caravaggio” è conosciuto da illustri critici letterari come La Capria e Murasecchi. La casa editrice Serena si distingue soprattutto per il supporto ai propri autori, accompagnandoli in ripetute presentazioni su tutto il territorio nazionale, fornendo così un valido aiuto alla divulgazione culturale e dell’opera. Le loro pubblicazioni finora comprendono romanzi, saggi, gialli e antologie. Ha organizzato nel 2016 la prima edizione del premio letterario nazionale “Il mistero del Moai” a cui hanno partecipato molti autori provenienti da tutto il Paese.

www.casaeditriceserena.it
info@casaeditriceserena.it
fb Casa Editrice Serena

Centro Culturale Boncompagni 22
fb Centro Culturale Boncompagni 22

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI