Carola Moccia al Magnamagna per un live ipnotico e intenso

E dopo gli appuntamenti carnevaleschi, riprendono le serate live. Al Wintergarden nel posto più caratteristico di Viterbo alla Loggia di San Tommaso nel quartiere medievale di San Pellegrino, ancora 4 gli appuntamenti musicali di questo mese di febbraio. Sabato 13 sarà la volta di Carola Moccia, musicista e cantautrice italiana, casse 1991, coltiva collaborazioni con artisti come Jovine e Roberto Angelini. Con quest’ultimo scrive canzoni a quattro mani e di recente appare come chitarrista della band resident nella trasmissione di Rai tre “Gazebo”. Continua a girare in tutta Italia presentando al pubblico in suo progetto “leCanzoniCheOdio”. Armata di chitarra e batteria elettronica e loopstation dà vita ad un live molto ipnotico e intenso, durante il quale alterna le proprie canzoni ai brani di artisti come James Blake,Foo Fighters, The Notwist e Nine Inch Nails. Sofisticata e bella in un piccolo assaggio al Wintergarden Magnamagna di Viterbo. Info: 3298054913.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI