Al Disambigua art space espone Riccardo Ajossa

Ajossa

Pensata come luogo per una costruzione condivisa, attraverso il quale rinnovare la natura aleatoria che unisce movimento e autonomia virtuale. Carla Paiolo artista vetrallese, il 10 gennaio apre la sua Galleria d’Arte a Viterbo, uno spazio nei pressi di piazza Fontana Grande, precisamente in via delle Fabbriche, 47.

Nasce con l’dea di animare una città che per vocazione ha il senso artistico ma non trova spazi raggiungibili. Un luogo che saprà dire qualcosa di importante in questa contemporaneità, dove manca quell’approccio veramente fisico e intellettuale. Carla Paiolo, artista dalla  forte e lucida percezione della realtà in tutte le sue sfaccettature, sollecita  dinamiche che fanno sì che questo luogo/non luogo si concretizzi come una zona franca, creando possibilità sempre diverse.

La Galleria apre con una mostra dal titolo: “Le implicazioni di Ampersand”di Riccardo Ajossa, fino al 21 febbraio.

Inaugurazione Galleria alle ore 18,30 di sabato 10 gennaio. La Mostra resterà aperta dal martedì alla domenica, dalle ore 10 alle 13 e dalle 16 alle21. Ingresso libero www.disambiguartspace.com

Riccardo Ajossa è su Facebook

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI