E cantava le canzoni: Antonio Spaziano è Rino Gaetano

Il 26 novembre al Teatro Florida di Civita Castellana alle 21 va in scena E cantava le canzoni – Gli anni di Rino Gaetano, spettacolo scritto e diretto da Antonio Spaziano.

Spaziano veste i panni di uno dei cantanti che hanno fatto la storia dell’Italia, ripercorrendo le sue più celebri canzoni, Ma il cielo è sempre più blu, Aida, Gianna, Nuntereggae più, A mano a mano, Mio fratello è figlio unico, ma anche testi meno noti come Agapito Malteni il ferroviere, Cogli la mia rosa d’amore, Tu forse non essenzialmente tu, In Italia si sta male.

Attraverso le sue canzoni, Spaziano ripercorre la vita e la carriera del cantautore: l’emigrazione dalla Calabria, gli studi a Narni, gli esordi al Folkstudio di Roma, l’exploit di Sanremo, il successo e il declino. Un racconto che si interrompe pochi istanti prima del tragico incidente avvenuto a Roma all’alba del 2 giugno 1981.

Lo spettacolo vede la partecipazione di Michele Plaja nel ruolo di Vincenzo Micocci, il produttore che lo scoprì e lo portò al successo, e importanti collaborazioni fuori scena, tra cui Raffaele Micheli alle chitarre e Marco Pasquetti, Fabiana Poleggi e Erica Vannini ai cori.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI