Calcio. Flaminia Civita Castellana sconfitta in trasferta

I rossoblù di mister Vigna battuti 2-0 sul campo di San Cesareo.
Battuta d’arresto per la Flaminia Civita Castellana. Dopo tre vittorie consecutive, la Flaminia Civita Castellana torna sconfitta 2-0 dalla trasferta a San Cesareo di domenica 15 novembre.
I rossoblù hanno affrontato il match con la giusta carica e motivazione ma nel secondo tempo una serie di situazioni avverse alla Flaminia e favorevoli invece per i padroni di casa hanno decretato la vittoria di San Cesareo, che comunque ha dimostrato una buona performance in campo.
Questo il commento del presidente della Flaminia Roberto Ciappici: “È stata comunque una bella partita, i nostri ragazzi hanno cercato in tutti i modi di contrastare i padroni di casa ma una serie di dinamiche hanno portato poi al risultato finale. Faccio comunque i miei complimenti alla squadra e a San Cesareo. Ora non dobbiamo abbatterci ma cercare di riprendere immediatamente la strada che avevamo intrapreso”.
“Il risultato è un po’ bugiardo – afferma il tecnico Vigna – ci hanno annullato un gol che a nostro avviso era regolare poi comunque non siamo stati bravi a concretizzare tre opportunità che ci sono capitate. Questa sconfitta ci fa comunque bene per rimettere i piedi a terra. Domenica in casa cercheremo di portare avanti il nostro obiettivo che è la salvezza”.
La Flaminia Civita Castellana torna in campo domenica 22 novembre quando in casa ospiterà Astrea.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI