“Caffeina nel Borgo”: il 2 luglio appuntamento ad Orte

Sabato 2 luglio il Festival di Caffeina sbarca nel centro storico di Orte con l’evento “Caffeina nel Borgo”.
A partire dalle ore 17, nella splendida cornice del Chiostro di San Francesco in piazza Senatore Manni, si svolgeranno due incontri con autori a cura della libreria il Gorilla e l’Alligatore e una degustazione di vini con apericena organizzata dall’Associazione Eno App di Adriano Martini.
Da un’idea di Nadia Proietti e con il patrocinio del Comune di Orte e dell’Associazione Pro Loco, l’evento ortano, che unisce cultura a buon vino, è inserito all’interno del programma del noto festival viterbese, che quest’anno, per la prima volta, si apre anche agli eventi della provincia.
Per gli amanti della lettura, un’occasione speciale per passeggiare tra i vicoli dello splendido borgo di Orte e per visitare la suggestiva Orte Sotterranea.

Si comincia alle 17 con l’incontro con Mila Venturini, scrittrice e sceneggiatrice per serie televisive come “Un posto al sole” e “Un medico in famiglia”. Mila Venturini presenterà il suo ultimo romanzo, Londra per famiglie, edito da Nottetempo, un’esilarante commedia che vede un gruppo di amici del liceo, ormai quarantenni con figli quasi adolescenti al seguito, riunirsi per un catastrofico Capodanno londinese. La grande casa di Gaia, borghesissima ma piena di spifferi, diventa il teatro di vendette e punizioni diaboliche, dispetti e crisi mal celate di coppia e di autorità. Tra matrimoni destinati al naufragio e figli impegnati a spezzare le catene, tutti affrontano un unico dilemma: è possibile per un genitore capire i desideri, le inclinazioni e le inquietudini di ragazzini in crisi preadolescenziale?
Alle ore 18:30, per tutti gli amanti del giallo e dello sport, un appuntamento imperdibile con la presentazione in anteprima dell’antologia Giochi di ruolo al Maracanà (edizioni e/o), nove racconti in cui il mondo dello sport, anche quello Paralimpico, è lo sfondo sul quale si muovono investigatori e personaggi amati dai lettori delle edizioni E/O. L’Alligatore, Igor Attila, il capitano Antonio Bosdaves, la RED dei fratelli Tripaldi, Biagio Mazzeo, il tenente Rocco Liguori, la sovrintendente Blanca, Mila Zago e Pulcinella. Nove personaggi seriali, nove modi di interpretare il noir. Un racconto diverso delle Olimpiadi, da cui emergono tutte le contraddizioni del mondo dello sport, animato da sentimenti positivi, ma lacerato anche dagli interessi delle grandi organizzazioni criminali e dal malaffare. Interverranno per l’occasione tre degli autori: Paolo Foschi, Massimo Torre e Patrizia Rinaldi.
Al termine degli incontri con gli autori, la libreria il Gorilla e l’Alligatore lascerà il posto ad Adriano Martini e alla sua associazione Eno App per gustare tutti insieme ottimi vini e uno sfizioso rinfresco.
L’appuntamento a Orte al Chiostro di San Francesco.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI