Caffeina il programma. Penultimo giorno

sabato 4 luglio

Ecco il programma di sabato 4 luglio di Caffeina Festival

Sfilano gli ultimi personaggi, si odono i suoni i colori, gli odori nella Viterbo medioevale che si anima e si diverte..

A Cortile Palazzo dei Priori una grand opera lirica. la Traviata di Giuseppe Verdi Regia, narrazione e testo a cura di Gianni Abbate, Massimo Gramellini parla del libro Avrò cura di te, il bravissimo Andrea Scanzi parla del libro La vita è un ballo fuori tempo. Mauro Corona parla del libro I misteri della montagna. L’anima tecnologica di Umberto Galimberti si mette in mostra.

Intervista a Dario Franceschini ministro dei Beni Culturali sul’attuale tema delle politiche culturali. In tempi di crisi e tagli statali obbligati, il settore della cultura è tra i più sacrificati ed è sempre più difficile sostenere, conservare e promuovere il patrimonio culturale del nostro Paese.


10:00 Via Ascenzi Ufficio Turistico

Il menù di Papa Innocenzo III ospite a Bagnoregio
Da documenti antichissimi emerge che Innocenzo III nel XIII secolo fece visita a Bagnoregio e fu ospite a pranzo. La notizia introduce questo itinerario, in cui, alla visita del borgo medievale di Civita, si alterna la degustazione dello stesso pasto offerto al Papa: fagioli alla bagnorese, con salvia, rosmarino, acciughe, aglio e pepe, piciarelli rustici (una pasta locale a base di acqua e farina) e una una zuppa di ceci e castagne.
10:30 Sala Regia Palazzo dei Priori
Intervista pubblica a Dario Franceschini
Il Ministro dei Beni e delle Attività Culturali e del Turismo discute dell’attuale tema delle politiche culturali. In tempi di crisi e tagli statali obbligati, il settore della cultura è tra i più sacrificati ed è sempre più difficile sostenere, conservare e promuovere il patrimonio culturale del nostro Paese.
19:00 Ponte del Duomo – Ristoro dei Papi e Pellegrini
Beatrice Calia, chef natural green, parla del libro L’erbana, una selvatica in cucina. Consigli e segreti per una cucina naturale impreziosita da erbe e fiori. La natura come nutrimento, la terra come maestra di vita. Il potere della donna che, come madre terra, si prende cura e la forza del femminile che nutre.

21:00 e 22:30 Palazzo dei Papi – Sotterranei
In grembo a Dio
Rievocazione storica in costume
Il primo conclave della storia (1268-1271) e la Viterbo del suo tempo, parola per parola: da Raniero Gatti al giullare Frisigello, dai diplomi cardinalizi ai cronisti locali, dalle epigrafi monumentali ai protocolli notarili, alle pitture infamanti; dal latino al volgare di Dante e di Boccaccio. Con un omaggio ai versi dialettali del poeta viterbese Ezio Urbani.
Testo di Antonello Ricci, regia di Pietro Benedetti
Con Pietro Benedetti, Laura Antonini e Angelo Frateiacci
Musiche di Roberto Pecci e Antonio Tonietti
Interventi del poeta improvvisatore Donato De Acutis
Costumi d’epoca di Nicoletta Vicenzi
Direzione artistica di Antonello Ricci

12:00 Sala Regia Palazzo dei Priori
Cina oggi e domani
Intervista pubblica a Eugenio Benedetti
Interviene Giacomo Barelli
Dalla Sicilia alla Cina. L’imprenditore racconta la sua esperienza in Oriente e la sua storia, che inizia alla fine degli anni ’60, quando decide di lasciare la sua terra Catanese per raggiungere quella terra così lontana. Con Ciu En Lai stringe un rapporto di amicizia, che gli vale tanta fiducia tanto da ottenere l’incarico di costruire strade e di aprire le miniere di marmo che oggi esportano in tutto il mondo.

15:30 Sala Regia Palazzo dei Priori
Obama, la riscossa dell’anatra zoppa
Dialogo tra Sergio Romano e Massimo Teodori a margine del libro
In lode alla guerra fredda. Una controstoria
Discutono della transizione verso le presidenziali Usa del 2016, due editorialisti di importanti giornali: Sergio Romano e Massimo Teodori. Proprio nell’ultima fase della presidenza, Obama – pur trovandosi a che fare con una schiacciante maggioranza parlamentare repubblicana e, quindi, denominato ”anatra zoppa” – sfodera iniziative clamorose in politica estera e interna. La trattativa con l’Iran sul nucleare, il dialogo con Cuba e la regolarizzazione degli immigrati irregolari. Inevitabile pensare al 2016, alla scelta del suo successore e all’affascinante prospettiva di un confronto tra Hillary Clinton e Jeb Bush.

16:00 Gran Caffè Schenardi
Marie Noelle Urech parla del libro: Ildegarda di Bingen, ieri, oggi e domani
L’autrice propone un viaggio nel mondo della monarca tedesca Ildegarda che, nell’alto Medioevo, pose le basi di quella che oggi è nota come medicina solistica.

17:00 Sala Conferenze Palazzo Gentili
Strategia rifiuti zero. La legge di iniziativa popolare in Parlamento
Coordina Vanessa Sansone, Zero Waste Viterbo
Intervengono Alessandro Mazzoli, deputato Commissione Ambiente; Alberto Zolezzi deputato commissione ambiente; Stefano Vignaroli, deputato e vicepresidente della commissione d’inchiesta sui rifiuti; Roger De Menech, deputato relatore proposta di legge Rifiuti Zero; Rossano Ercolini, Zero Waste Europe.

17:00 Gran Caffè Schenardi
Arialdo Miotti parla del libro Selfie
Intervista Marcello Carriero
Un incontro performance tra lo studioso di arte contemporanea e l’artista viterbese che ha pubblicato il suo libro-opera d’arte “Selfie”, un viaggio introspettivo attraverso le tecnologie che il mondo social ci propone come nuovo mezzo di comunicazione. Verrà illustrato in anteprima il nuovo progetto “Prossime Aperture”.

17.30 Cortile dell’Abate
Giochi e animazioni per i più piccoli
Tanti giochi e divertimento nello spazio Associazione per il bambino in ospedale.

17:30 Cortile dell’Abate
Villaggio zombie Laboratorio creativo di lettura, disegno e costruzione a cura di Viviana Ginebri I bambini potranno liberare la loro fantasia disegnando la location zombie con cartoni da riciclo di elementi scenici.

21:30 Cortile dell’Abate
Spettacolo Emoticon
Progetto Pegaso a cura delle Associazioni Astarte ed Eta Beta
Regia di Paolo Manganiello e Chiara Palumbo.
Le emozioni divertono e appassionano, attraverso il “gioco” più antico del mondo: il teatro. La trasmissione degli stati d’animo, quelli più elementari, diventa un momento rituale che coinvolge chi guarda e partecipa: il pubblico.

17:00 Palazzo dei Papi – Sala Alessandro IV
Neuroni specchio ed educazione
Intervengono Ulisse Mariani e Francesca Mencaroni

18:45 Palazzo dei Papi – Sala Alessandro IV
Forum delle Buone Pratiche Educative
Intervengono Elisabetta Mottino (Progetto Tagesmutter), Maria Elisa Berti Calabrò del Movimento Culturale Nidinsieme (Le buone pratiche al Nido ed alla Scuola dell’Infanzia), Alessia Magnapane (Progetto Come ti senti oggi?), Gabriela Morlett (La educazione nella danza), Giuliana Mossolani dell’Associazione Mamme Care (Progetto Educare all’integrazione), il Movimento Italiano Genitori ONLUS (Progetto Per un web sicuro), Sarah Pozzoli di Nostrofiglio.it, Chiara Migliore del Liceo Ruffini (Progetto Alice nel paese delle meraviglie), Raffaele Iacarella dell’Associazione Culturale ApertaMenteOrvieto (Progetto Mentre studio mi diverto).
Moderano Francesca Spadaccia e Stefano Eleuteri

18:00 Gran Caffè Schenardi
Federico Della Corte parla del libro
Come ombre vivaci sullo sfondo. Studio su ‘La bella di Lodi’ di Alberto Arbasino
Interviene Marco Pompilio
L’opera più diffusa di Arbasino ambientata negli anni ’60 del boom economico – già oggetto di versione filmica con protagonista una giovanissima Stefania Sandrelli -, viene analizzata in un saggio di Della Corte che, con cura, rivolge lo sguardo all’uso della lingua, alle strategie narrative, allo stile ma non solo.

18:00 Sala Gatti
Alberto Trisolini parla del libro
La sindrome del sosia di Francesco Crò
Lo psichiatra Mario Campana ha in cura Cinzia, una ragazza affetta dalla sindrome di Capgras, che porta alla convinzione paranoica di essere al centro di complotti e che i propri cari siano stati sostituiti da malvagi impostori. Lentamente, complice anche una certa attrazione per la paziente, Mario perde il controllo. Cinzia, invasa dal delirio, uccide il padre. Mario, sfiorato dalle indagini, rischia di sprofondare nei rimorsi. Tentato di lasciare il mondo della psichiatria, dovrà uscire dall’incubo e scoprire i segreti più profondi della sua stessa anima.

18:30 Cortile San Carluccio
Martina Ferrara in
Orti Sospesi, Come coltivare un orto-giardino in balcone tutelando la biodiversità
Un incontro per imparare ad allestire un orto-giardino in miniatura su balconi e terrazzi, per coltivare in vaso ortaggi, erbe officinali, fiori commestibili, piccoli frutti e godere di uno spazio di verde bellezza in città. Inoltre verranno presentate buone pratiche di permacultura attuabili in balcone e tante idee utili per accogliere e nutrire farfalle, uccelli, chirotteri!

18:30 Sala Regia Palazzo dei Priori

I Lions ed Expo 2015
Nutrire il pianeta, energia per la vita. Opportunità per il nostro paese?
Intervengono Tommaso Sediari dell’Università degli studi di Perugia, governatore distretto 108L Lions international e Marco Rettighieri, direttore operativo Italferr

19:00 Piazza Fontana Grande
#calcinculo a…
(apertura giostra)
È arrivato il momento di dare un calcinculo a tutto quello che non ci piace, basta salire su una giostra e provare a vedere il mondo da un altro punto di vista.
19:00 Piazza del Fosso
Maurizio Pallante parla del libro Monasteri del terzo millennio
Saggista e tra i fondatori del Cure, l’autore suggerisce alcuni modelli economici e produttivi alternativi fondati sulla collaborazione e solidarietà, orientati al raggiungimento dell’autosufficienza energetica ed alimentare e al superamento definitivo della crisi economica
19:00 Piazza del Plebiscito
I Lions per il territorio
Storia, bellezze e gusto delle nostre terre. Proiezioni di filmati, esposizione e degustazioni di prodotti tipici delle terre di Tuscia, della Sabina e delle terre degli Etruschi.

19:00 Gran Caffè Schenardi

Simone Baldelli parla del libro Stai sereno! Mica tanto
L’autore, vignettista e parlamentare, offre un viaggio satirico illustrato e commentato tra i fatti più importanti dell’ultimo anno: dall’arrivo di Renzi a Palazzo Chigi all’elezione di Mattarella. Scandali, complotti e riforme sotto la lente di una satira che può essere spunto per una seria riflessione sui nostri tempi.

19:00 Piazza della Morte

Free Music Time, aperitivo con musica e birra alla canapa e gadget per tutti

19:30 Piazza del Gesù
Evento Speciale
Lambrosca in concerto (folk, autoriale)
Massimiliano Passuti, voce, chitarra e armonica; Marco Bernardi, chitarre e voce; Fausto Tordini, basso elettrico e voce; Umberto Genovese, batteria e percussioni.
“…dormire ti fa bella, l’acqua cotta anche di più, tante colline a mandolino non le vedrai mai più. I lombrichelli su su, fino alla pancetta, ed ora basta si mangia in piazza del Gesù”. Così recitano i versi di Viterbo dei Lambrosca, formazione emiliana dalle sonorità unplugged. Musicisti così tanto rapiti dalla bellezza del centro storico della città dei Papi, che hanno sentito la necessità di condividere questa loro emozione e di scrivere questa canzone.

20:30 Piazza del Gesù
Premiazione concorso Tuscia Wonderland
In collaborazione con Est Film Festival
La direzione del festival di Montefiascone, con Vaniel Maestosi e Glauco Almonte, proclamerà il vincitore del concorso fotografico destinato all’autore del miglior montaggio video di fotografie ispirato dalle meraviglie della Tuscia.

20:30 Loggia di San Tommaso
Elettrika
Bez Yorke aka Eleonora Iacovacci in concerto (musica elettronica)
In collaborazione con Calcatronica e Magnamagna
I live sono un intreccio tra musica elettronica sognante e visual psicopatici, un insieme che fa battere il piede destro di chi sta ascoltando. Attualmente è in lavorazione il disco futuro. Bez Yorke è un progetto di musica elettronica che nasce dal desiderio di abbattere tutto ciò di pleonastico che circonda l’artista. È un grido d’aiuto rivolto ad arpeggiatori e oscillatori.

21:00 Piazza del Gesù

Intrighi dell’anima. Incontri con la cultura italiana del nostro tempo
a cura di Luigi Galluzzo
L’anima tecnologica di Umberto Galimberti
La tecnica ci divorerà? Di fronte all’angoscia del vivere, il professore di filosofia esplorerà i percorsi della psiche per sottrarsi a tutti gli ospiti inquietanti della nostra epoca. Una via per offrire al pubblico stimoli che aiutino a capire qualcosa di più sull’uomo e il suo destino. Contributi musicali di Antonio Crisci.

22:00 Piazza del Gesù
Evento speciale
Marco Massa Quartet in concerto Maledetti Cantautori
In collaborazione con Ah-Um Milano Jazz Festival
Marco Massa, voce e chitarre; Simone Massaron, chitarra elettrica ed effetti;
Tito Mangialajo Rantzer, contrabbasso; Francesco D’Auria, batteria

23:00 Loggia di San Tommaso
Elettrika
Dopofestival in collaborazione con Calcatronica e Magnamagna

20:00 Gran Caffè Schenardi
Tommy Piumani parla del libro
Cieli freddi. Anche queste diventeranno memorie
Intervengono Silvano Finistauri, Roberta Argenti, Amelia Milardi, Alessandro Labianca, Gioia Cianchi, Federica Viali, Samantha Falciatori

20:30 Porta San Pietro
Aiutateci ad aiutare
Cene di beneficenza con menù tipico viterbese
info e prenotazioni 339.2433875
a seguire
Angolo dello sport
Serata dedicata alle moto e al motocross
intervista Claudio Di Marco
in collaborazione con Pro Go Garage

20:30 Ponte del Duomo -Ristoro dei Papi e Pellegrini
A cena con l’Onav. Est Est Est
Il delegato ufficiale Onav Viterbo (Organizzazione Nazionale Assaggiatori di Vino) presenterà le doc della Tuscia.

21:00 Piazza del Fosso
Lorenza Fruci presentazione e proiezione del documentario
Burlesque. Storia di donne
Intervista Massimiliano Capo
Nel docufilm “Burlesque. Storia di donne” Lorenza Fruci racconta le esperienze vere delle artiste italiane Eve La Plume, Milena Bisacco, Janet Fischietto, Scarlett Martini, Albadoro Gala e Betty Rose accomunate dal fatto di aver cambiato vita dopo aver “incontrato” il burlesque.

21:00 Cortile San Carluccio
Stefano Disegni parla del libro L’ammazzafilm
Attraverso il suo genio comico e creativo l’autore, vignettista, disegnatore satirico e autore televisivo, parla degli eroi e degli antieroi che popolano le pellicole cinematografiche: 56 film che hanno fatto la storia del cinema recente, rivoltati come calzini dal più feroce cinesatirico italiano.

21:00 Piazza San Lorenzo
Mauro Corona parla del libro
I misteri della montagna
Intervista Raffaello Fusaro
Alpinista, scrittore e scultore, l’autore ci accompagna per mano nella scoperta della montagna: ci esorta a giocare con il rimbalzo dell’eco, col vento, che non sapremo mai dove nasce, ci conduce lungo i ruscelli indicandoci il sentiero per raggiungere il grande abete bianco – adagiando l’orecchio al tronco, sentiremo il suo cuore battere.

21:00 Cantina Scacciaricci
La compagnia teatrale Tentar non nuoce in
Antipasto misto, spettacolo in 4 quadri
Regia di Edoardo Melli Longo
Aiuto regia Livia Cantarini
Con Andrea Meloni, Andrea Posa, Livia Cantarini, Patrizio Recchioni

21:00 Gran Caffè Schenardi

C’era un ragazzo che come me…
Poliziotti e studenti parlano del loro rapporto tra incomprensioni, conflitti e inaspettati punti di incontro. Polizia moderna, mensile ufficiale della polizia di Stato ha raccolto in un libro gli undici racconti migliori che trattano questo tema. Presentano Annalisa Bucchieri, direttore di polizia moderna e Alessandro Maurizi, presidente dell’Associazione Mariano Romiti
Testimonial d’eccezione il giallista Maurizio De Giovanni che potrà fare qualche domanda ai “colleghi” autori dei racconti.

21:00 Cortile Palazzo dei Priori
Andrea Scanzi parla del libro La vita è un ballo fuori tempo
Intervista Filippo Rossi
Letture di Annalisa Canfora
Il giornalista e saggista Andrea Scanzi ci racconta una storia di riscatto. Stevie vive col suo labrador, ha degli amici bizzarri, deve sopportare un odioso direttore filogovernativo e l’indifferenza di Layla, una bella barista che sembra non vederlo. Poi c’è Violet, la sua ex fidanzata, che ce l’ha fatta mentre lui è rimasto in panchina. Quando arriva la rivoluzione contro il governo farsa, Stevie viene chiamato alle armi, è il momento di regolare i conti: opporsi e scrivere la più sincera lettera d’amore.

22:00 Piazza della Morte
Brindisi a lume di candela

22:30 Piazza del Fosso [EVENTO ANNULLATO]
Aldo Cazzullo in
Possa il mio sangue servire. Uomini e donne della Resistenza
Al pianoforte Luigi Gentile

22:30 Piazza San Lorenzo
Massimo Gramellini parla del libro
Avrò cura di te

Intervista Arianna Ciampoli
Massimo Gramellini e Chiara Gamberale, in questo romanzo uniscono le loro penne talentuose per una storia che ha il sapore dei biscotti della nonna, di un baule in soffitta pieno di vecchie foto e che sa di speranza.

22:30 Cortile San Carluccio
Maurizio De Giovanni parla del libro
Anime di vetro. Falene per il commissario Ricciardi
Intervista Alessandro Maurizi

23:00 Cortile Palazzo dei Priori
Traviata di Giuseppe Verdi
Regia, narrazione e testo a cura di Gianni Abbate
Con l’orchestra I fiati dell’Alta Tuscia composta da 25 elementi diretta dal maestro Marco Taschini; Giordano Ferri nella parte di Alfredo Germont, e Seo Yung Su nella parte di Violetta Valéry.

23:00 Cantina Scacciaricci
Placido Oddo de Il consorzio Freschi di Forno presenta
Il Fornaio, il nobile mestiere del fornaio nel terzo millennio
Degustazione dei prodotti da forno di loro creazione.

Ingresso cittadella Caffeina. E’ previsto un contributo volontario di 1 Euro alla Fondazione Caffeina Cultura
Info biglietterie. Il biglietto è giornaliero, costa 3,50 Euro e consente di accedere a tutti gli eventi di Caffeina nel corso dello stesso giorno.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI