Caffeina il programma di domenica 28 giugno

Fiorella Mannoia e Francesco Piccolo

Siamo al terzo giorno di Caffeina .Di seguito, gli appuntamenti dell’intera giornata di domenica 28 giugno :gli orari, i protagonisti le location di tutti gli eventi relativi a questo giorno. Da Francesco Piccolo a Fiorella Mannoia, da Giusy Versace a Matteo Fini a Paolo Zanarella e tanto altro ancora.Da Appositi link sarà possibile acquistare i biglietti tramite Ticket, in anteprima, evitando la fila alle casse. www.caffeinacultura.it
17:00 Via Ascenzi – Ufficio Turistico
Lungo la Via Francigena il menù del pellegrino tra Proceno e Acquapendente
Nei panni dei pellegrini si parte da Proceno e si prosegue a piedi lungo il percorso fino a raggiungere Acquapendente. A seguire breve visita della città e degustazione di piatti tipici alla maniera dei pellegrini, zuppa di farro, ricette a base di aglio rosso e zuppa di lenticchie di Onano. Rientro a Proceno in autobus.
19:00 Ponte del Duomo – Ristoro dei Papi e Pellegrini
Noi, il cibo e la felicità
Incontro sul legame tra il che cosa e il come mangiamo e le nostre emozioni, ne parla la psicoterapeuta Francesca Diamanti.
A cura de L’orto delle idee organizzazione eventi.

20:00 Ponte del Duomo – Ristoro dei Papi e Pellegrini
Laura Belli presenta
il Menu dei Papi
show cooking con l’anguilla di Papa Martino IV.

21:00 e 22:30 Palazzo dei Papi – Sotterranei
In grembo a Dio
Rievocazione storica in costume

Il primo conclave della storia (1268-1271) e la Viterbo del suo tempo, parola per parola: da Raniero Gatti al giullare Frisigello, dai diplomi cardinalizi ai cronisti locali, dalle epigrafi monumentali ai protocolli notarili, alle pitture infamanti; dal latino al volgare di Dante e di Boccaccio. Con un omaggio ai versi dialettali del poeta viterbese Ezio Urbani.
Testo di Antonello Ricci, regia di Pietro Benedetti

Con Laura Antonini e Angelo Frateiacci

Musiche di Roberto Pecci e Antonio Tonietti

Interventi del poeta improvvisatore Donato De Acutis
Costumi d’epoca di Nicoletta Vicenzi
Direzione artistica di Antonello Ricci

16:00 Gran Caffè SchenardiAlberto Antonini parla del libro
Una vita quasi normale
L’autore, chirurgo e psicoterapeuta, presenta il suo primo romanzo. A tratti autobiografico ma con un lieve intento formativo, il libro si snoda attraverso tre generazioni: dai fermenti degli anni Settanta ai giorni nostri.

17:00 Sala Regia Palazzo dei PrioriO sole nostro, l’energia che cambia il mondo
Intervengono Sergio Ventricelli (Presidente del Distretto produttivo regionale Dialogoì per la comunicazione e l’editoria) e Vincenzo Stella
Modera Massimiliano Sisto
.Una riflessione sulle fonti energetiche alternative, dedicata non solo ai tecnici ma anche ai giovani, studenti, imprenditori, a chi non cessa di essere curioso e di cercare la verità, a chi vuole rendersi libero, a chi crede che le idee semplici, geniali e secondo Natura possano cambiare il mondo.
17:00 Gran Caffè SchenardiBruno Casini parla del libro
Sex and the World. Viaggi gay e rock’n’roll
Interviene Federica Marchetti
Oltre 25 anni di viaggi e incontri: da un rocambolesco tour tra Orano (Algeria) e Marrakesh (Marocco) nel 1973, a un appuntamento (quasi) al buio a Zurigo, nel 2009.
17:00 Palazzo dei Papi – Sala Alessandro IV
Alberto Pellai parla del libro
Tutto troppo presto. L’educazione sessuale dei nostri figli ai tempi di internet
Presenta Rosanna Schiralli
Medico, psicoterapeuta e ricercatore presso la facoltà di Medicina e chirurgia dell’Università degli Studi di Milano, l’autore si occupa di prevenzione in età evolutiva.

18:45 Palazzo dei Papi – Sala Alessandro IV
Come comunicare con i figli aggressivi, timidi, apatici
Incontro con Mario PolitPolito

Un’occasione per i genitori per affrontare un problema oggi sempre più diffuso e soprattutto per ricevere delle indicazioni pratiche direttamente dallo psicologo e pedagogista.

17:30 Cortile dell’Abate Giochi e animazioni per i più piccoli
Tanti giochi e divertimento nello spazio Associazione per il bambino in ospedale.

17:30 Cortile dell’AbateMaria Gallo in
Mettiamoci la maschera
Durante il divertente laboratorio, a cura del Teatro Ricerche, i più piccoli potranno imparare a costruire la loro maschera in gesso.

18:30 Cortile dell’AbateIstituto musicale G. Carissimi di Viterbo in
Giochiamo con la musica
Un incontro dedicato all’arte dei suoni, durante la quali i piccoli potranno divertirsi e imparare qualche segreto dai musicisti.

18:30 Cortile dell’AbateRiciclo con il gioco
Laboratorio di riciclo per genitori e bambini con Alessia Casciola, psicologa e psicoterapeuta, presidente dell’Associazione 13 Maggio.

21:30 Cortile dell’Abate
Giusy Versace parla del libro
Con la testa e con il cuore si va ovunque
Intervista Riccardo Nisini
18:00 Sala GattiLaboratorio artistico esperienziale per bambini
Un laboratorio aperto nel quale i bambini avranno la possibilità di sperimentarsi nelle diverse forme d’arte e giocare con la creatività.

18:00 Gran Caffè SchenardiMarta Tempra parla del libro
A.D. 1243 – l’ultimo assedio
Intervengono Fabio Dessole e Luca Tempra
Amori infelici, rocambolesche fughe e impetuose battaglie si intrecciano in un romanzo corale in cui le vicende epiche di tutti finiranno per convergere nella città di Viterbo, culminando nella battaglia in cui la valorosa cittadina fronteggerà l’immenso esercito imperiale.

18:30 Cortile San Carluccio Matteo Fini in
La storia del libro che non c’è, ma che tutti vogliono leggere
Mentre sta scrivendo il suo nuovo libro sull’oscuro mondo dell’Università italiana, l’autore ne pubblica alcune parti su Facebook, e viene diffidato ufficialmente da alcuni ex colleghi. Pare che raccontare come funziona l’Accademia non si possa. I giornali ne parlano. In pochi, vecchi professori, lo beffano; in migliaia, ricercatori precari e studenti, lo sostengono. Una battaglia secolare sembra arrivata alla sfida finale. Il libro c’è. Ecco la sua storia.

19:00 Piazza Fontana Grande#calcinculo a
(apertura giostra)
È arrivato il momento di dare un calcinculo a tutto quello che non ci piace, basta salire su una giostra e provare a vedere il mondo da un altro punto di vista. È arrivato il momento di volare alti. È arrivato il momento di Caffeina.

19:00 Sala Regia Palazzo dei Priori David Zard in
Italia, rivoluzione culturale e rivoluzione economica
Intervista Filippo Rossi
David Zard è protagonista indiscusso della scena musicale e degli spettacoli dal vivo. Sua è la paternità di alcuni tra i più grandi eventi culturali degli ultimi 40 anni. Ha portato in Italia per la prima volta artisti come i Pink Floyd, Bob Dylan, i Genesis, Michael Jackson, i Led Zeppelin, Madonna.

19:00 Piazza del Fosso
Stefano Cappellini e Stefano Ciavatta in
Dalla parte della passione: tutti i perché di un tifoso. Riflessioni semiserie su tifo, tifoserie e fede calcistica
I due giornalisti Stefano Cappellini (caporedattore centrale del Messaggero) e Stefano Ciavatta (Europa Quotidiano, Rivista studio) sono rispettivamente gli autori dei due volumi: “Finchè vivrò” (il manuale di chi tifa Fiorentina) e “Vola” (il manuale di chi tifa Lazio).
19:00 Piazza del PlebiscitoI Lions per il territorio
Storia, bellezze e gusto delle nostre terre. Proiezioni di filmati, esposizione e degustazioni di prodotti tipici delle terre di Tuscia, della Sabina e delle terre degli Etruschi.

19:00 Gran Caffè SchenardiLasciammo la vanga per salvare la nostra patria
Conferenza sulla prima Guerra Mondiale a cura di Rosanna De Marchi. Intervengono Marco Zappa, Wanda Cherubini, Francesco Morelli, Massimo Meola, Lorena Paris, Gianluca Fanelli, Sandro Sandy Laudicino, Paola Lattanzi

19:00 Piazza della MorteSaggio della scuola di musica dell’Istituto Carissimi
Brinda e ritira un mese di lezioni gratis

19:30 Piazza del Gesù Tuscia Wonderland
Arcadelt in concerto (rock progressive)
Pierfrancesco Drago, voce; Fabrizio Verzaschi, chitarra; Giacomo Vitullo, tastiere; Fabio Cifani, basso; Sandro Piras, batteria.

JazzUp presenta un genere che ha inciso profondamente sulle generazioni del passato, lasciando dei solchi musicali profondi e ancora oggi incolmabili. Il genere è il progressive e i suoi rappresentanti sono gli Arcadelt, i Pink Floyd, Jethro Tull, Yes, King Crimson, Genesis ed Emerson, Lake & Palmer

20:30 Piazza del GesùAutori prima dell’esordio
In collaborazione con Est Film Festival
Proiezione Oggi gira così di Sydney Sibilia


21:00 Piazza del Gesù
Hashtag JazzUp
Raffaele D’Orazi parla del libro
Il fumo del quartiere a luce rosse
Un romanzo fuso tra prosa e lirica, un itinerario di riflessione sull’etica politica e morale della società attuale.
Parteciperà il campione del mondo di hand-bike, Mauro Cratassa

22:00 Piazza del GesùEvento speciale
Maurizio Petrelli & Friends in
Da grande volevo fare l’artista
Concerto jazz e swing di Maurizio Petrelli, voce; Pasquale Carrieri, piano; Francesco Sgura, tromba; Vincenzo Presta, sax; Cosimo Romano, contrabbasso; Roberto Cati, batteria.

20:00 Piazza del PlebiscitoPaolo Zanarella in
Il pianista fuori posto
Perfomance musicale
Ha scelto di chiamarsi Il Pianista fuori posto perché vuole portare musica lì dove non c’è, toccare con le sue note tutti quei luoghi che non hanno mai scoperto la magia e la melodia di un pianoforte..

20:30 Porta San PietroAiutateci ad aiutare
Cene di beneficenza con menù tipico viterbese
info e prenotazioni 339.2433875

21:00 Piazza del FossoLeonardo Campus in
Non solo canzonette
Al pianoforte Giampiero Lattanzi
Leonardo Campus – storico e giornalista – racconta l’Italia del boom economico attraverso una inusuale fonte storica: le canzoni del festival di Sanremo.

21:00 Cortile San Carluccio (EVENTO ANNULLATO)
Francesca Barra
parla del libro
Verrà il vento e ti parlerà di me

21:00 Cortile Palazzo dei PrioriZap Mangusta in
Succo di nespola
Ve ne sarete accorti: il mondo è cambiato. Senza alcun preavviso. Gli uomini si depilano come modelle e le donne hanno schiene tatuate come i marinai. I cani vanno in giro con le scarpe, mentre il prof consulta lo smartphone con un paio di occhiali fluo. A chi rivolgersi dunque per chiedere spiegazioni?
21:00 Cantina ScacciaricciCena-Spettacolo musicale: la band Throwback Extended interpreta brani musicali new soul.

21:30 Piazza San LorenzoGiancarlo Giannnini parla del libro
Sono ancora un bambino (ma nessuno può sgridarmi)
Intervista Gabriella Greison
Giancarlo Giannini rivela qui la formula magica di una creatività incessante e senza limiti: quella dei bambini. Dall’intesa con Lina Wertmüller alla passione per la cucina, imparata osservando per interi pomeriggi sua nonna impegnata ai fornelli; dalla passione per il costruire oggetti con le proprie mani al compito di dare voce ad Al Pacino e Jack Nicholson,.

22:30 Piazza San LorenzoFiorella Mannoia in Quello che le donne dicono.
Parole e riflessioni su arte, musica e vita tra desiderio di fuga e impegno civile
Intervista Leonardo Colombati
La cantante torna a Caffeina dopo l’esperienza di due anni fa per gli incontri del Festival nella casa circondariale di Mammagialla. E lo fa per un’intervista in cui racconterà il suo modo di fare musica, la sua arte e il suo impegno civile.

22:00 Piazza della Morte Brindisi a lume di candela

22:30 Cortile San Carluccio (EVENTO ANNULLATO)
Giulio Leoni e Giulio Perrone in Enigmi

22:30 Cortile Palazzo dei Priori
Francesco Piccolo inMomenti di trascurabile infelicità
Reading musicale
Francesco Piccolo – scrittore e sceneggiatore – racconta le sue esperienze di piccole e impreviste infelicità, perché solo riducendo a spicchi la realtà si riesce ad afferrare il senso profondo della vita.

22:30 Piazza del FossoLino Lombardi in Eroi di strada
Incontro-spettacolo
Al pianoforte Paolo Zanarella, il pianista volante
Lombardi, giornalista Rai del Tg2, negli ultimi anni è andato in giro per l’Italia per raccontare storie straordinarie di gente comune, favole vere di italiani esemplari che non si sono mai arresi e si sono messi in gioco, sempre. .

23:00 Cantina Scacciaricci
Incontro-Degustazione con l’antica
cantina Leonardi di Montefiascone
Tutti gli altri giorni: Giovedì 25 giugno, Venerdì 26 giugno, Sabato 27 giugno, Lunedì 29 giugno, Martedì 30 giugno, Mercoledì 1 luglio, Giovedì 2 luglio, Venerdì 3 luglio, Sabato 4 luglio, Domenica 5 luglio

Ingresso cittadella Caffeina. E’ previsto un contributo volontario di 1 Euro alla Fondazione Caffeina Cultura

Info biglietterie. Il biglietto è giornaliero, costa 3,50 Euro e consente di accedere a tutti gli eventi di Caffeina nel corso dello stesso giorno. Il biglietto dà diritto ad accedere a tutte le aree eventi fino a esaurimento posti. I posti a sedere sono limitati.

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI