Caffeina /Da Brunetta a Corona, Cazzullo, Nada e tanti altri

Siamo arrivati a metà settimana. godiamoci questi ultimi quattro giorni di Caffeina Festival, dieci giorni di libri, divertimento, musica, letteratura, cinema, teatro, allegria. Ricominciamo dagli ospiti di oggi tra spettacolo/racconto a metà tra giornalismo e teatro.

Come al solito arriveranno in tanti: dal celebre pilone della nazionale di rugby, Martin Castrogiovanni con il libro Raggiungi la tua meta. Forte, felice e vincente con la celiachia (Sperling&Kupfer). Alle 18.30 Cortile Palazzo Gentili

Nel cortile Holden

Maria Lombardi racconta Finirà questo silenzio (CartaCanta editore)   ore 17.00

Alberto Garlini parla del suo Piani di vita (Marsilio) ore 19.00,

Lorenzo Marone con La tristezza ha il sonno leggero (Longanesi) ore 20.00

Claudio Strinati illustre storico presenta il suo lavoro La Roma dei Papi (Giunti), con un’affascinante lezione sul Rinascimento ore 19,00 in via del Ginnasio

Alle 19.00 nel Palazzo dei Priori Renato Brunetta spiega la situazione del partito Forza Italia, di cui è capogruppo, e della fedeltà dei forzisti a Silvio Berlusconi nell’opposizione a Matteo Renzi.

Lo scrittore alpinista Mauro Corona in piazza San Lorenzo alle 21.00 presenta La via del sole (Mondadori), con lui Luigi Gentile al pianoforte e Giulia De Vergori come voce.

La Resistenza che non si trova nei manuali di scuola è stata raccontata nel modo più esemplare da Aldo Cazzullo alle 21.00 cortile del Comune Possa il mio sangue servire (Rizzoli),

Beethoven e la ragazza coi capelli blu (Mondadori) è un romanzo ma anche un manuale di musica, scritto dal direttore d’orchestra in jeans Matthieu Mantanus, alle 22.30 nel cortile del Palazzo dei Priori.

Quando la notte si popola di stelle alle 23.00 il cortile Holden si vestirà di sfumature gotiche con la presentazione del libro di Mario Baudino Lo sguardo della farfalla (Bompiani).

Ma non finisce qui, ritorna Nada con il suo romanzo Leonida alle 22.00 piazza San Lorenzo

Il caso Guede sarà discusso da Claudio Mariani coordinatore del programma di riabilitazione del detenuto e da Daniele Camilli dell’ufficio stampa.

Il programma integrale della giornata sulla App ufficiale del Festival e su www.caffeinacultura.it. .

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI