Borsa di studio per scrittori interessati al tema del femminismo

Bitch Media, organizzazione non profit indipendente nel settore dell’informazione, offre la “Bitch Media Fellowships for Writers”, una borsa di studio di tre mesi in remoto a scrittori interessati ai temi del femminismo e della giustizia sociale.
Il programma consiste in una borsa di studio intensiva mirata a sviluppare, sostenere e promuovere voci emergenti nei media legati al femminismo, l’attivismo e la cultura pop. I possibili campi di interesse sono i diritti e la giustizia riproduttiva, critica della cultura pop, tecnologia e femminismo globale.
I partecipanti selezionati dovranno produrre un minimo di sei articoli online sul tema prescelto per Bitch Media, oltre a un articolo più lungo per la sua rivista.
Durante tutto il periodo della Borsa, i partecipanti riceveranno assistenza e consulenza da parte di esperti e una retribuzione di 2000 euro per la durata della Borsa.
Per partecipare c’è tempo fino al 15 Settembre 2016. Per maggiori informazioni, consultare il sito bitchmedia.org/article/announcing-bitch-media-fellowships-writers

COMMENTA SU FACEBOOK
CONDIVIDI